F1 Silverstone, Russell punito dalla FIA: ha buttato fuori Sainz

Al termine della Sprint Qualifying di Silverstone i commissari si sono espressi sull’episodio che ha rovinato la gara di Sainz.

George Russell (©Getty Images)

Dopo aver ascoltato entrambi i piloti al termine della prima mini-corsa del sabato della storia della F1, la Federazione ha deciso di penalizzare Russell. L’inglese della Williams, scattato dalla settima piazza e al pronti-via autore di una collisione con la Ferrari di Sainz, trovatosi suo malgrado in fondo al gruppo, dovrà arretrare di tre piazze sulla griglia della domenica. Dunque, giunto alla bandiera a scacchi nono, il#63, a cui è stato tolto anche un punto sulla patente, dovrà partire della piazzola 12.

Cosa è successo e perché sono intervenuti i commissari

Il fatto è accaduto al primo giro quando i due drive si sono trovati affiancati alla Brooklands. A quel punto il talento di King’s Lynn ha bloccato i freni finendo in sottosterzo e dritto sulla SF21 di figlio del Matador, a sua volta spinto fuori dalla pista.

Per questo, al 23enne è stato punito per aver causato la collisione, come se si fosse trattato di un GP vero e proprio.

Carlos era largo e poi ha tagliato verso di me. Io l’ho visto, ma considerato l’angolo che avevo non ho potuto fare nulla di più. Ho cercato di sterzare ulteriormente quando ero in frenato, ma poi è cominciato il bloccaggio quando stava per chiudermi la porta”, si è giustificato il britannico.

Dal canto suo l’ex Toro Rosso, Renault e McLaren, a caldo, ha dato interamente la colpa all’avversario. “E’ chiaro che sia stato un errore di George“, ha affermato. “E’ facile commetterne perché seguirsi con il disturbo dell’aria sporca è complicato, ma per colpa sua la mia giornata è stata rovinata. Da decimo mi sono ritrovato ultimo e alla fine ho chiuso alle sue spalle”, ha puntualizzato polemico il ferrarista.

Gli steward gli hanno dato ragione, per cui nel gran premio, almeno sullo schieramento sarà davanti al pilota della scuderia di Grove.

Carlos Sainz (©Getty Images)

Chiara Rainis