F1 GP Gran Bretagna, Prove Libere 2: tempi e classifica finale

Si è concluso l’unico turno di prove libere in Inghilterra. Ferrari messa meglio di Mercedes, ma il pomeriggio è un punto di domanda.

(Red Bull Twitter)

Archiviata una qualifica che ha visto la Mercedes di Hamilton precedere la Red Bull di Verstappen e la W12 di Bottas, si parte con la seconda sessione di prove libere in preparazione della mini-gara.

Al semaforo verde Haas subito dentro.

1’32″220 per l’Alpine di Esteban Ocon su soft. Alle sue spalle le due Haas di Schumacher e Mazepin.1’31″878 per Sergio Perez su medie. poco dopo tocca all’altra Red Bull di Max Verstappen passare al comando con un 1’30″428 su gialle.
A 36′ dalla fine Alfa Romeo e Alpha Tauri in fondo al gruppo.
Deflettore posteriore rovinato per Bottas dopo un probabile passaggio aggressivo su un cordolo. Via radio l’ingegnere di Hamilton avvisa Lewis di non imitare il team-mate.
A mezz’ora dalla fine Leclerc e Sainz fuori dalla top 10.

Dal box Mercedes avvisano Bottas della presenza di una visiera strappabile incastrata nel condotto dei freni.

Carlos risale in seconda piazza con le soft. Poco dopo è Charles a inserirsi in piazza d’onore con le medie.

A 10′ dalla chiusura Verstappen guida su Leclerc e Sainz. Hamilton e Bottas quasi ai margini della top 10.

Ultimi minuti d’azione con Mad Max che insiste con le hard, mentre alle sue spalle si preferiscono le morbide tranne Leclerc, Ocon e Norris.
Testacoda senza conseguenze per Bottas.

Bandiera a scacchi! Sotto gli occhi attenti di papà Jos Max Verstappen domina il secondo turno davanti alle due Ferrari di Charles Leclerc staccato di poco meno di quattro decimi e Carlos Sainz, a sei. Ottima sessione per Ocon, quarto, quindi Perez su Red Bull e le due McLaren di Norris e Ricciardo. Ottavo Hamilton, poi Bottas.

Carlo Sainz (Ferrari Twitter)