Motomondiale, Gresini Racing: nasce un nuovo progetto

Gresini Racing partorisce un nuovo progetto pensato già alla fine della scorsa stagione dal suo manager Fausto Gresini.

foto Gresini Racing

Gresini Racing procedere la scalata dalla Moto3 alla Moto2 e fino alla MotoGP passo dopo passo. Nella stagione 2022 correrà in classe regina con due giovani arrembanti del calibro di Fabio Di Giannantonio ed Enea Bastianini in orbita Ducati. Ma le sorprese non finiscono qui, perchè la famiglia Gresini ha intenzione di pensare in grande.

Nasce infatti laq Gresini Events che svilupperà nuovi progetti non necessariamente legati al mondo dei motori. Il nuovo dipartimento verrà gestito da Max Boselli, che si occuperà di creare nuove opportunità di sviluppo per i partner Gresini Racing e non solo, attraverso presentazioni, fiere, eventi e altro ancora. Anche questo progetto era nel cantiere delle idee di Fausto Gresini, scomparso alcuni mesi a causa del Covid-19 presso l’ospedale di Bologna.

La Gresini Events prevede di organizzare eventi a 360 gradi, a cominciare dalla migliore location, fino all’allestimento e service, compresi comunicazione, produzione video, piano marketing. Tante le possibilità in fieri: presentazioni prodotto, viaggi incentive, stand fieristici ed eventi ad hoc per ogni tipo di necessità aziendale. “Questo progetto nasce da un volere preciso di Fausto: portare la Gresini Racing ad avere una sezione eventi che potesse diventare il punto di riferimento per lo sviluppo e la gestione a 360º di piccoli e grandi eventi – spiega Max Boselli -. Il suo volere oggi è il nostro obiettivo. Abbiamo lavorato e stiamo lavorando da mesi a questa nuova sezione ed è importante per noi ringraziare in primis chi ci ha già dato fiducia. Aziende come Kapriol, Alfaparf Group, Kratos, Total si sono affidate a noi in questi giorni e altre aziende presto lo faranno. Siamo pronti per questa nuova avventura”.

foto Gresini Racing