KTM non vuole perdere Pedro Acosta: il pilota ha deciso il suo futuro

Acosta, fenomeno della Moto3 in questo 2021, ha attirato l’attenzione di alcuni team della Moto2 che vorrebbero strapparlo alla KTM.

Pedro Acosta
Pedro Acosta (Getty Images)

Tra le maggiori sorprese del Motomondiale 2021 c’è sicuramente Pedro Acosta, rookie che in Moto3 guida la classifica con 48 punti di vantaggio sul primo inseguitore Sergio Garcia.

Nessuno immaginava che potesse avere un simile impatto sulla categoria. Gli veniva riconosciuto del talento, però era pronosticabile che il primo anno in Moto3 sarebbe stato di apprendimento e non lo si immaginava già in lotta per il titolo mondiale. Invece, il pilota del team Red Bull KTM Ajo ha vinto quattro gare su otto disputate e sta guidando il campionato con margine.

LEGGI ANCHE -> Fausto Gresini, la famiglia fa un grandissimo gesto

Moto3, Pedro Acosta ancora con KTM

L’exploit avuto da Acosta in questa stagione ha attirato le attenzioni di altri team. Si è parlato, ad esempio, di Petronas SRT e VR46 che lo vorrebbero in Moto2 l’anno prossimo. Tuttavia, sembra che il futuro del giovane pilota spagnolo sarà ancora con KTM. La casa austriaca non vuole assolutamente perderlo e c’è un contratto che la tutela.

Marca riporta che Pedro vuole continuare a crescere nel team di Aki Ajo. È a suo agio sia umanamente che tecnicamente nella sua attuale squadra, ritiene che continuando con essa possa trarne benefici e adattarsi più rapidamente al salto in Moto2.

KTM in Moto2 può offrirgli il posto di Remy Gardner, che approderà in MotoGP con il team Tech3 nel 2022. Diventerebbe il nuovo compagno di Raul Fernandez, a meno che quest’ultimo non si convinca a fare il il salto in top class accettando di correre anche lui per la squadra Tech3. Il madrileno ha dichiarato che al 99% sarà ancora nella categoria intermedia l’anno prossimo, però non è da escludere che alla fine dica sì al passaggio in MotoGP.

Nel caso in cui Fernandez accettasse la classe regina, il team Red Bull KTM Ajo dovrebbe ingaggiare un altro pilota da affiancare ad Acosta. Marca indica il nome di Joe Roberts come candidato, anche se l’americano quest’anno sta deludendo con il team Italtrans che nel 2020 ha vinto il titolo Moto2 con Enea Bastianini.

Pedro Acosta
Moto3 – Pedro Acosta (Getty Images)