“A Valentino Rossi resta una sola speranza”: papà Graziano è sconsolato

Anche papà Graziano non sembra nutrire grandi aspettative in uno sbocco positivo di Valentino Rossi nel prossimo futuro

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Foto Dorna)

Quella in cui è precipitato Valentino Rossi in questa stagione 2021 di MotoGP è una crisi di prestazioni e di risultati apparentemente senza via d’uscita. Se n’è reso conto lui, ma anche tutte le persone che gli stanno più vicine.

Compreso papà Graziano Rossi, che traccia un bilancio davvero desolante di questo periodo, il più duro che il Dottore abbia dovuto affrontare nel corso della sua longeva vita agonistica. L’unico sbocco possibile, secondo il genitore d’arte, è addirittura quello di affidarsi alla buona sorte.

Papà Graziano spera in una svolta per Valentino Rossi

“Questo è un momento molto, molto difficile della sua carriera, uno dei più difficili”, ha commentato Graziano ai microfoni del sito MowMag. “E quindi, se devo essere proprio sincero, io non lo so come e quando ne verrà fuori. Spero in una botta di c**o, dovrebbe capitare una bella botta di c**o. Fare una garona, diciamo: trovarsi al momento giusto nel posto giusto, far venire fuori un bel tempo, un bel risultato e da qui fargli venire fuori lo stimolo per ripartire”.

Ma se nemmeno questo colpo di fortuna dovesse arrivare, allora sembra inevitabile la scelta del ritiro dalle corse a fine stagione: “Il fatto è che i risultati non lo soddisfano e i risultati per uno come lui sono importanti”, conferma il padre.

L’ipotesi di un’ultima annata in MotoGP in sella alla Ducati del team che porta il suo marchio, il VR46, è ovviamente affascinante, ma comunque suscita anche molte perplessità. “Aspetta: bisogna vedere per fare cosa, bisognerebbe fare in modo che questa eventualità la si possa provare prima”, aggiunge Rossi senior. “Perché torniamo ancora lì: va bene fare un anno con la Ducati, ma per quali risultati? Se deve fare come quest’anno non va bene, è sicuramente meglio fermarsi”.

LEGGI ANCHE —> Valentino Rossi indietro, ma ottimista: “Ho un potenziale migliore di così”

Graziano Rossi
Graziano Rossi (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)