MotoGP Germania, Warm-up: tempi e classifica finale

Il warm-up del Sachsenring vede Fabio Quartararo in testa davanti alle Honda di Pol Espargarò e Taka Nakagami.

MotoGP al Sachsenring (getty images)

Mattina di warm-up al Sachsenring che inizia subito con una brutta caduta per Aleix Espargarò. Piccoli problemi al braccio sinistro, ma non ci dovrebbero essere conseguenze fisiche e tecniche per il pilota di Granollers. Ritornato in pista va lungo alla curva 1, forse per troppa pressione. Ma Alex ieri ha guadagnato la prima fila al termine della Q2 e ha le carte in regola per toccare un risultato storico.

Le temperature dell’asfalto toccano già i 34 gradi, ma qualcuno sta rodando le gomme da bagnato in caso di pioggia al pomeriggio, uno scenario che potrebbe rivoluzionare gli equilibri intravisti da venerdì. Pol Espargarò piazza un buon 1’21″4 che lo lascia al comando per l’intera sessione di riscaldamento, Valentino Rossi si affaccia finalmente nella top 10, nella speranza di trovare qualche soluzione utile in vista della gara odierna. Per il Dottore non sarà facile partire dal 16° posto in griglia, ma con una buona partenza potrebbe tentare una piazza degna di lode.

Nel finale è il solito Fabio Quartararo a girare con il tempo più veloce in 1’21″341, davanti al catalano della Honda che chiude a 63 millesimi. Podio immaginario per Taka Nakagami. 5° Franco Morbidelli che oggi è chiamato ad una difficile rimonta. 7° Pecco Bagnaia davanti a Marc Marquez. Si ritorna in pista alle 14:00 per la gara che riserverà sicuramente grandi emozioni.

POS # RIDER GAP
1
20
F. QUARTARARO
1:21.341
2
44
P. ESPARGARO
+0.063
3
30
T. NAKAGAMI
+0.079
4
36
J. MIR
+0.181
5
21
F. MORBIDELLI
+0.307
6
12
M. VIÑALES
+0.395
7
63
F. BAGNAIA
+0.420
8
93
M. MARQUEZ
+0.518
9
89
J. MARTIN
+0.529
10
41
A. ESPARGARO
+0.533