Porsche, tutte le aggiunte tecnologiche del nuovo sistema di infotainment

Il mondo sta correndo all’impazzata verso una digitalizzazione sempre più sfrenata e case come Porsche non stanno certo a guardare

porsche tecnologia
(Image by Motor1)

Il software sta diventando una parte vitale dell’esperienza automobilistica poiché le case automobilistiche stanno spingendo l’acceleratore sulla digitalizzazione di tutte le auto, un intermediario essenziale nel modo in cui interagiamo con le nostre auto.

Case automobilistiche grandi e piccole stanno introducendo nuovi software di infotainment, assistenti vocali e applicazioni per smartphone. Porsche non è diversa, e la casa tedesca ha presentato ieri la Communication Management 6.0 – una suite di chicche software progettate per aiutare gli automobilisti a personalizzare la loro esperienza di guida.

PCM 6.0 ha ricevuto una serie di nuove caratteristiche, ma le novità iniziano con un layout migliorato – un design rivisto delle icone, un nuovo carattere e nuovi colori. La facilità con la quale si leggono le informazioni utili dell’auto è fondamentale, ma guardare lo schermo dell’infotainment è solo una delle modalità di interazione. Porsche ha anche migliorato il suo sistema con aree di contatto più grandi in modo che il conducente non abbia bisogno di distogliere l’attenzione dalla strada di fronte a sé.

I passeggeri possono rinunciare a toccare lo schermo con un controllo vocale migliorato. “Ehi, Porsche” permette l’accesso a una serie di funzioni come “Ho bisogno di benzina” istruendo il sistema di navigazione per avviare una ricerca di stazioni di servizio. Altre funzioni controllabili con la voce includono i sedili massaggianti, l’aria condizionata e l’illuminazione ambientale.

Un’altra caratteristica del PMC 6.0 è la sua nuova capacità di navigazione intelligente che non solo assicura che venga scaricata la mappa più recente e accurata, ma può anche calcolare il percorso di guida in tempo reale con il traffico. Arriva al punto di mostrare al conducente quanto traffico c’è in una particolare corsia. Gli utenti PCM 6.0 saranno anche in grado di utilizzare sia Apple CarPlay wireless (precedentemente disponibile) che Android Auto cablato (recentemente disponibile). Gli automobilisti saranno in grado di accedere all’assistenza vocale del PCM e ai rispettivi assistenti vocali di Android e Apple.

Nessun sistema di infotainment è completo senza un’applicazione per smartphone. La Porsche Connect App dà ai conducenti l’accesso a una serie di funzioni del veicolo quando sono lontani dalla loro auto, compreso il blocco e lo sblocco della porta a distanza. La Porsche Taycan, Cayenne e Panamera equipaggiate con l’unità ibrida possono regolare la temperatura interna dell’auto con la possibilità di programmare il preraffreddamento/riscaldamento per gli orari di partenza pianificati. I clienti saranno anche in grado di monitorare la pressione dei pneumatici, lo stato della serratura della porta e altro ancora dai loro telefoni.

L’applicazione gratuita Porsche Track Precision App può ora essere visualizzata sullo schermo dell’auto con Apple CarPlay. Dispone di 300 circuiti internazionali programmati e può tracciare le prestazioni dell’auto.

Una delle caratteristiche più interessanti, che è ancora in fase di prototipo, è Soundtrack My Life. La funzione fornisce una colonna sonora su misura per il percorso dell’auto e lo stile di guida del conducente. Porsche afferma che non si basa su strutture sonore classiche ed è più simile a una colonna sonora di un film, la colonna sonora si adatta a come il conducente accelera, frena e prende le curve. Se Porsche deciderà di produrlo, si integrerà con la App Porsche Connect.

PCM 6.0 arriverà quest’estate per i modelli 911, Panamera e Cayenne.

Leggi anche -> Elettrico vs combustione: la 911 GT2 RS sfida la Taycan Turbo S (VIDEO)

porsche tecnologia
(Image by Motor1)

 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo