Vinales e quell’aneddoto scabroso: “Abbiamo imbrogliato”

Maverick Vinales ha raccontato della sua prima volta in moto. Lo spagnolo a quanto pare ha corso contravvenendo alle regole.

Maverick Vinales (GettyImages)
Maverick Vinales (GettyImages)

Maverick Vinales aveva cominciato questa stagione al meglio con una vittoria di rimonta in cui aveva dimostrato di avere piene padronanza della sua Yamaha. Purtroppo però nelle gare successive le cose sono andate diversamente. Nel secondo appuntamento del Qatar, pur dimostrandosi ancora una volta molto forte, si è dovuto accontentare del 5° posto a causa di un errore nel finale.

Nelle gare successive invece Maverick Vinales non è più riuscito ad essere incisivo come avrebbe voluto e non è andato oltre il 5° posto ottenuto in Catalunya. Nonostante tutto però, grazie ad una costanza di rendimento che sinora lo ha portato a chiudere sempre a punti, resta ancora nella partita per il Mondiale, anche se distanziato.

Vinales: “Dobbiamo migliorare con il feeling”

Durante la consueta conferenza stampa del giovedì il rider della Yamaha ha così commentato la sua ultima gara: “In Spagna abbiamo fatto del nostro meglio, poi però non siamo riusciti a gestire il degrado delle gomme. Dobbiamo migliorare la nostra confidenza con la moto. Penso che potremo fare un ottimo lavoro”.

LEGGI ANCHE >>> Valentino Rossi si ritira a metà stagione? Lui risponde così

Durante la chiacchierata con la stampa a Vinales, così come ai suoi colleghi, è stato anche chiesto di raccontare la propria prima esperienza vissuta su una moto. Lo spagnolo però in merito ha raccontato un particolare piuttosto scabroso: “Avevo 4 anni e la mia famiglia aveva scritto che ne avevo 6 perché c’era il limite d’età. Io me la cavavo bene, ma alla prima collina non ce l’ho fatta. In ogni caso ho girato un po’”. Chissà cosa sarebbe successo se i genitori di Maverick non avessero deciso di fare quella piccola modifica. Magari oggi il figlio non sarebbe in MotoGP.

Antonio Russo

Maverick Vinales (GettyImages)
Maverick Vinales (GettyImages)