Sachsenring non ideale per Ducati: Bagnaia e Miller vogliono stupire

Ducati al Sachsenring ha un po’ faticato negli anni scorsi, però Bagnaia e Miller si dicono ottimisti per questo weekend MotoGP in Germania.

Miller Bagnaia
Jack Miller e Francesco Bagnaia (Getty Images)

Il leader della classifica MotoGP è Fabio Quartararo, ma ci sono tre piloti Ducati che lo seguono in classifica. La casa di Borgo Panigale è in lotta per il mondiale e spera di giocarselo fino alla fine.

Sicuramente è in parte curioso che il migliore dei ducatisti sia Johann Zarco del team satellite Pramac Racing, ma i rider della squadra ufficiale sono comunque vicini. Jack Miller e Francesco Bagnaia hanno le carte in regola per essere grandi protagonisti di questa stagione.

LEGGI ANCHE -> Ducati “pigliatutto”: accordo con Gresini e Valentino Rossi

MotoGP Germania, i commenti di Miller e Bagnaia

Miller al sito ufficiale Ducati ha espresso le sue sensazioni in vista del Gran Premio di Germania che si disputa in questo weekend: «Dopo quasi due anni torniamo al Sachsenring. È una pista particolare e anche una delle più corte in calendario. Ducati non è una delle favorite su questo circuito, ma quest’anno siamo riusciti a essere competitivi anche su piste che avrebbero dovuto essere difficili per noi. Siamo andati bene in Catalunya e il mio feeling con la Desmosedici GP continua ad essere buono. Sono fiducioso di poter fare un altro bel risultato».

Anche Bagnaia riconosce che il tracciato in Sassonia non è l’ideale per la Ducati, però si approccia a questo fine settimana con positività: «È un momento cruciale del campionato e sarà fondamentale ottenere un buon risultato in questo weekend. Il Sachsenring non è una delle piste migliori per la nostra moto, ma sono fiducioso che quest’anno potremo fare bene. Sarà importante essere competitivi dall’inizio».

Pecco Bagnaia
Pecco Bagnaia in pista nel Gran Premio di Catalogna di MotoGP 2021 a Barcellona (Foto Ducati)