Chiron Super Sport, nuova hypercar da record in casa Bugatti

Bugatti preannuncia la nuova Chiron Super Sport, che sarà disponibile dal 2022 ad un prezzo di 3,2 milioni di euro.

Bugatti Chiron Super Sport

Bugatti ha stupito il mondo automobilistico nel 2019 quando una nuova versione della Chiron ha infranto la barriera delle 300 miglia orarie (482 km/h), rendendola l’auto di produzione più veloce al mondo con un margine significativo. Adesso l’azienda d’Oltralpe ha progettato una nuova hypercar dalle prestazioni estreme: la Chiron Super Sport.

Prestazioni ovviamente migliorate grazie al grande lavoro di aerodinamica, con un design riscolpito e piccoli ritocchi di potenza che renderanno questo bolide un’autentica freccia da strada (limiti stradali permettendo) e da pista. Le consegne sono previste entro il prossimo anno ad un prezzo di 3,2 milioni di euro per ogni singola unità. La Chiron Super Sport prosegue la linea filosofica del marchio, fondendo lusso e velocità massima, due valori portanti per la casa alsaziana. Stephan Winkelmann, Presidente di Bugatti, nel giorno dell’annuncio è stato molto chiaro: “Con questa nuova creazione, abbiamo realizzato un’altra personalità distinta all’interno della famiglia Chiron. È l’essenza di ciò che abbiamo imparato e sviluppato negli ultimi anni”.

I numeri della hypercar

Genera un pronunciato carico aerodinamico, anche grazie alla sua forma filante, con una parte posteriore allungata di 25 cm. Inoltre la Chiron Super Sport presenta un nuovo estrattore, uno splitter anteriore appositamente studiato e terminali di scarico riposizionati. A spingere questo mostro dell’industria automobilistica ci sarà un propulsore ‘8.0 W16 quadriturbo che è stato aggiornato per raggiungere i 1600 CV, 100 in più rispetto alla versione originale. Nuova anche la frizione automatica a 7 rapporti e altri dettagli meccanici che rendo questa meravigliosa Bugatti un qualcosa di unico al mondo. Per farsi una parziale idea basta scorrere un po’ le prestazioni: scatta da 0 a 200 km/h in 5,8 secondi, da 0 a 300 in 12,1 secondi e la velocità massima è superiore ai 440 km/h. Secondo fonti straniere potrebbe toccare i 510 km/h.

Bugatti ha anche lavorato sul telaio della Chiron per garantire una combinazione di stabilità e comfort ad alta velocità. Si è lavorato in particolar modo sugli ammortizzatori, insieme a molle più dure e una nuova messa a punto per le varie modalità di guida: EB, Handling, Autobahn e Top Speed. Anche gli interni combinano elementi di comfort e prestazioni, intrecciandosi pelle, alluminio e la fibra di carbonio.

Bugatti Chiron Super Sport