Jorge Lorenzo: “La differenza tra Marc Marquez e gli altri”

Jorge Lorenzo esalta le doti di Marc Marquez. Presto la Honda ritornerà alla vittoria, non appena le sue condizioni si saranno destabilizzate.

Marc Marquez sulla griglia di partenza del Gran Premio di Catalogna di MotoGP 2021 a Barcellona
Marc Marquez sulla griglia di partenza del Gran Premio di Catalogna di MotoGP 2021 a Barcellona (Foto Honda)

Dall’inizio del Mondiale 2021 di MotoGP Jorge Lorenzo commenta tutti i Gran Premi, alla vigilia e nel post gara, senza lasciarsi condizionare dalle opinioni che spesso arrivano anche dal paddock. Sui social non manca di rispondere alle tante domande dei suoi follower e stavolta si rende protagonista su TikTok. Non passa in rassegna quanto avvenuto nell’ultimo round al Montmelò, ma parla dei suoi avversari storici e in particolare di Marc Marquez.

LEGGI ANCHE —> Il Motomondiale non parla più italiano: che fine hanno fatto i nostri talenti?

I rivali storici di Jorge

Nella sua ultima stagione in classe regina il pentacampione ha condiviso il box con il Cabroncito, conosce abbastanza bene pregi e difetti, oltre che il carattere e carisma all’interno e fuori dalla squadra. “Quando si tratta dei più grandi avversari, dipende molto dalla fase della mia carriera. Nella 250cc ho avuto molte difficoltà a battere Dani Pedrosa perché era molto veloce”. Poi è stato il momento di Valentino Rossi, quando Jorge Lorenzo ha esordito con Yamaha in Top Class. “Era in ottima forma dal 2008 al 2010 e anche nel 2015”, ha detto il maiorchino sul campione di Tavullia. E ha sottolineato: “Naturalmente anche Marc Márquez sin dalla sua promozione in MotoGP era incredibilmente forte fino a quando non me ne sono andato”.

Anche per questo motivo Honda ritornerà presto alla vittoria. Non appena l’otto volte iridato sarà perfettamente in forma per addomesticare la sua RC213V. “Penso che Marc Marquez sia il miglior pilota in griglia, è una bestia selvaggia sotto molti aspetti. Adesso ha un osso duro con Fabio Quartararo, ma quando si sarà ripreso dall’infortunio dimostrerà sicuramente cosa può fare – ha concluso Jorge Lorenzo -. La differenza tra Marc e gli altri piloti è che Marc non si arrende mai, indipendentemente dalle circostanze. Lo ha fatto in modo diverso ed è per questo che era probabilmente il più difficile fra tutti gli avversari”.

Marc Marquez nel Gran Premio di Catalogna di MotoGP 2021 a Barcellona
Marc Marquez nel Gran Premio di Catalogna di MotoGP 2021 a Barcellona (Foto Gold & Goose / Red Bull)