Valtteri Bottas è diventato un caso: “Deve cercare di ritrovarsi”

Cosa è successo a Bottas? Sono in molti a domandarselo e ora la sua posizione in Mercedes è in discussione.

(©Valtteri Bottas Twitter)

Valtteri Bottas sta rischiando grosso. Non solo di perdere il sedile nella squadra più ambita del lotto, ma anche di uscire dalla F1. Praticamente dai test invernali il #77 ha spento la luce. Mai che abbia brillato, ma di certo quest’anno è stato ancora più deludente. non forse per qualche flebile sprazzo, non si è mai visto. Neppure quando è salito sul podio ha dato prova di meritarselo.

Incredibilmente in lotta per le ultime posizioni o comunque per quelle di centro gruppo, ad oggi  il finnico ha dimostrato di non valere il rinnovo. E purtroppo per lui il rischio è non solo di trovarsi a piedi per quanto concerne la Mercedes, ma pure estromesso dal Circus.

Senza faticare troppo per ricercare una motivazione, è chiaro che nessuno sia interessato ad assicurarsi i suoi servigi. Con i piloti della Ferrari Driver Academy che premono e le altre squadre di punta dotate dei loro junior, dovrebbe succedere un miracolo perché qualcuno veda nel biondo di Nastola un nome interessante su cui puntare, soprattutto alla luce del fatto che nonostante un’auto formidabile tra le mani, non è mai stato in grado di raccogliere molto.

Hamilton potrebbe essere la chiave del suo futuro

Ironia della sorte e anche un po’ paradossalmente, il destino del driver nordico potrebbe dipendere dalla vittoria o meno del mondiale da parte di Lewis. La sua eventuale incapacità di svolgere la funzione di scudiero potrebbe rivelarsi la fine della sua carriera a Stoccarda.

Una riflessione condivisa anche da Gerard Berger, il quale ha evidenziato l’estrema importanza di un appoggio all’interno del team per poter conquistare il sigillo più ambito.

“Non so cosa gli stia succedendo, ma deve ritrovare la forma”, ha sostenuto l’ex Ferrari quasi a volerlo scuotere dal torpore in cui è caduto.

Mercedes (©Getty Images)

Chiara Rainis