Leclerc, il brivido che non si è visto in tv: “Superato per colpa di un ramo”

Nei primi giri del Gran Premio dell’Azerbaigian, Charles Leclerc è stato protagonista di una situazione pericolosa, passata inosservata

Charles Leclerc in pista al Gran Premio dell'Azerbaigian di F1 2021 a Baku
Charles Leclerc in pista al Gran Premio dell’Azerbaigian di F1 2021 a Baku (Foto Ferrari)

Nel Gran Premio dell’Azerbaigian di Formula 1 c’è stato anche un momento di brivido per Charles Leclerc che sembra passato del tutto inosservato dalle telecamere della regia internazionale. A raccontarlo, infatti, è stato proprio il diretto interessato al termine della gara.

È accaduto al termine del secondo giro: fino a quel momento il ferrarista, partito dalla pole position, era rimasto in testa alla gara, solo per essere poi superato da Lewis Hamilton sul traguardo. Ma a rivelare il motivo di questo sorpasso subìto è stato proprio il Piccolo principe.

Leclerc ha dovuto evitare un ramo

Si è trattato del ramo di un albero che era volato sull’asfalto. Per evitarlo, il monegasco ha dovuto tagliare la curva 15 e, di conseguenza, subito dopo alzare il piede dall’acceleratore per evitare di essere penalizzato dai commissari. In questo modo Hamilton è riuscito ad avvicinarsi a lui e a preparare la manovra che poi ha portato a termine con successo.

“Nei primi giri stava andando tutto bene”, ha raccontato Leclerc. “Poi è accaduto qualcosa che non credo si sia vista in tv. C’era una parte di un albero nel bel mezzo della curva 15 e lì, in effetti, ho perso parecchio tempo. Ho tagliato il circuito ed ero preoccupato di aver guadagnato su Lewis, che invece non aveva tagliato. Così ho dovuto rallentare e poi lui mi ha superato”.

Una situazione simile è quella che ha riguardato Max Verstappen: anche lui avrebbe dovuto evitare il ramo, ma nel farlo è stato inquadrato durante la diretta della gara. Un momento inevitabilmente piuttosto pericoloso, che per fortuna si è concluso nel migliore dei modi, senza danni né per le vetture né per i piloti.

LEGGI ANCHE —> Leclerc: “La vittoria è vicina, non siamo distanti da Mercedes e Red Bull”

Charles Leclerc sulla griglia di partenza del Gran Premio dell'Azerbaigian di F1 2021 a Baku
Charles Leclerc sulla griglia di partenza del Gran Premio dell’Azerbaigian di F1 2021 a Baku (Foto Ferrari)