Marquez: “Errore mio, ma il mio weekend è stato positivo”

A margine della gara Marc Marquez ha commentato il proprio weekend. Lo spagnolo è apparso comunque fiducioso in vista delle prossime gare.

Marc Marquez cade dalla Honda durante il Gran Premio d'Italia al Mugello
Marc Marquez cade dalla Honda durante il Gran Premio d’Italia al Mugello (Foto Twitter/MotoGP)

Il weekend di Marc Marquez non è stato di certo da incorniciare. Dopo la qualifica non brillante è arrivata una gara che si è esaurita praticamente subito. Lo spagnolo, infatti, dopo pochissime curve è finito a terra ed è stato costretto a rientrare ai box. Il rider iberico sembra non avere ancora quella forma fisica apprezzata negli anni scorsi.

A margine della gara ha così commentato ai microfoni di Sky Sport: “Tutto il weekend è stato difficile per quello che è successo a Jason. Per il motociclismo è stato disastroso. Non è facile perdere un compagno del paddock, sia pilota che meccanico, ma soprattutto quando è un rider è ancora più dura. Abbiamo fatto un minuto di silenzio e solo un’ora prima avevamo ricevuto la notizia”.

Marc Marquez: “Sono contento fisicamente”

Marquez dopo che è tornato dall’infortunio non è riuscito ancora a trovare la quadra con la moto. Lo spagnolo sembra pagare una Honda non all’altezza della situazione e un fisico che non lo assiste come un anno fa.

Il pilota iberico ha poi proseguito: “Alla fine però è il rischio che ci prendiamo. Ogni volta che sali in moto sappiamo che può succedere. Non ci piace, è duro. Io voglio mandare un saluto ed un abbraccio molto grande al team e alla famiglia. Sono contento fisicamente perché pensavo che sarebbe andata molto peggio durante il weekend”.

LEGGI ANCHE >>> MotoGP, GP Mugello: Quartararo rompe il regno Ducati

Infine Marquez ha così concluso: “Non volevo finire la gara così presto perché io ho bisogno di fare chilometri. La caduta in quel punto succede tante volte. È stata colpa mia. Per fortuna sono caduto solo io. Valuto questo weekend positivo perché abbiamo fatto alcuni step in avanti”.

Antonio Russo

Marc Marquez dopo la caduta al Gran Premio d'Italia di MotoGP 2021 al Mugello
Marc Marquez dopo la caduta al Gran Premio d’Italia di MotoGP 2021 al Mugello (Foto Dorna)