Alfa Romeo punta su Giovinazzi: “Sarà il nostro nuovo riferimento”

Il boss Alfa Romeo Vasseur replica alle accuse di sabotaggio nei confronti di Giovinazzi e predice un lungo futuro nel team per il pugliese.

Alfa Romeo (©Getty Images)

Nelle passate settimane diversi media italiani avevano fatto serpeggiare voci negative, insinuato il dubbio che in Alfa Romeo ci potesse essere un occhio di riguardo nei confronti di Raikkonen, in quanto il finlandese offre passaggi gratis sul suo jet privato ad alcuni membri della scuderia. Non bastasse qualcuno ha addirittura ipotizzato una penalizzazione volontaria dell’auto di Giovinazzi, spesso messo in crisi da errori della sua fetta di garage, proprio per agevolare Iceman, ormai bollito causa età.

Parlando a Motorsport.com il responsabile della squadra Frederic Vasseur non solo ha lodato l’italiano, ma anche anticipato un suo impegno a lungo termine ad Hinwil con la promozione a riferimento del box.

“Antonio ha chiaramente fatto un passo avanti quest’anno, ma già nella seconda parte del 2020 era su questa strada. Solo ad Imola ha avuto un problema, per il resto si è sempre confermato il migliore”, ha dichiarato il manager francese.

Kimi costretto al pensionamento?

Nonostante il 41enne di Espoo non abbia perso particolarmente smalto, il 2021 potrebbe essere il canto del cigno per lui, obbligato a farsi da parte per lasciare il posto a qualche giovane interessante di scuola Ferrari.

Di certo la dirigenza pare intenzionata a puntare sul driver di Martina Franca per la stagione della rivoluzione. “Il suo feeback è molto solido, inoltre adesso ha capito che è meglio non concentrarsi sul compagno, ma su di sé”, ha aggiunto il 53enne.

A rendere ancora più credibile le parole del transalpino, le trattive avviate con Stellantis per incrementare e cementificare la presenza tricolore nell’equipe elvetica.

“E’ in corso una discussione molto costruttiva che punta a prolungare il contratto che ci lega. Spero possa andare tutto nel migliore dei modi, ma ovviamente non è una mia decisione”, ha quindi rivelato.

Antonio Giovinazzi (©Getty Images)

Chiara Rainis