Superbike Aragon, Rinaldi deluso: “Una delle gare peggiori in carriera”

Rinaldi è reduce da un round Superbike deludente ad Aragon. Il pilota Aruba Ducati ha raccolto solo 9 punti, a Estoril vuole riscattarsi.

Michael Ruben Rinaldi
Michael Ruben Rinaldi (Getty Images)

È iniziato molto male il Mondiale Superbike 2021 per Michael Ruben Rinaldi. Ad Aragon il pilota del team Aruba Racing Ducati ha ottenuto risultati molto al di sotto delle aspettative.

Settimo in Gara 1, undicesimo in Superpole Race e sedicesimo in Gara 2. Sicuramente nelle ultime due manche ha pagato la scelta sbagliata delle gomme, però rimane un fine settimana negativo per il rider italiano. Certamente dovrà riscattarsi nel prossimo fine settimana in Portogallo, a Estoril.

LEGGI ANCHE -> SBK Aragon, Redding e la scelta delle gomme: “Fanc**o, facciamolo”

SBK Aragon, Rinaldi deluso dal weekend

Rinaldi ha espresso delusione dopo Gara 2 Superbike ad Aragon, sottolineando di aver commesso un errore: “In queste condizioni bisogna saper valutare la situazione e prendere la scelta giusta. Oggi ho preso quella sbagliata e come risultato è arrivata una delle peggiori gare nella mia carriera”.

Al pilota romagnolo non manca il desiderio di riscattarsi da questo fine settimana negativo e in Portogallo darà il massimo per dimostrare il suo vero valore: “L’anno scorso andavo via da Aragon con 3 podi e quest’anno con soli 9 punti. Ciò significa che bisogna ritrovare il feeling che ci è mancato. La motivazione non mi manca e cercherò insieme alla squadra di voltar pagina già dalla prossima gara”.

Sappiamo tutti che Rinaldi può fare molto di più. Certamente lui e il team Aruba Racing Ducati non si aspettavano un inizio di campionato SBK così negativo, però la stagione è ancora lunga e il tempo per recuperare non manca. Ma meglio iniziare subito da Estoril.

Michael Ruben Rinaldi
Michael Ruben Rinaldi (Getty Images)