F1 GP Monaco, Qualifica: tempi e classifica finale

Si è chiusa con la bandiera rossa una rocambolesca qualifica di Monaco. La Ferrari torna a farsi vedere in testa al gruppo.

Charles Leclerc (©Ferrari Twitter)

Si apre la sessione di qualifica di Montecarlo con un’importante notizia. A seguito dei forti danni rimediati sul finire dell’FP3 Mick Schumacher non sarà presente.

Q1 – Si parte. 1’14″785 per Yuki Tsunoda su Alpha Tauri. 1’14″091 per Kimi Raikkonen con l’Alfa Romeo. Norris con la McLaren passa davanti con un 1’12″676. 1’11″522 per Max Verstappen. 1’11″341 per Carlos Sainz, molto a suo agio sullo stretto layout monegasco. Bloccaggio e lungo di Iceman a 10′ dalla fine. 1’11″124 per Mad Max.1’10″938 per Valtteri Bottas, come tutti su soft.

Bandiera a scacchi! Bottas precede Leclerc e Verstappen. Quinto Sainz.
Eliminati Alonso con l’Alpine e Tsunoda su Alpha Tauri.

Q2 – Si riprende. Grande traffico.

Alfa Romeo subito dentro. Primo miglior crono per Giovinazzi. 1’11″758 per la Aston Martin di Stroll. 1’11″040 per Verstappen. 1’10″806 per Sainz. Brivido per Stroll che bacia le barriere. A 5′ da7 per lla fine le Alfa rischiano di uscire dai 10. Verstappen continua a comandare su Sainz e Leclerc.
1’10″597 per Charles. Bandiera a scacchi! Leclerc guida su Verstappen e Bottas. Quarto Sainz.
Eliminati Ocon, Ricciardo e Iceman. Bravissimo Bon Giovi 10°.

Q3 – Semaforo verde per l’ultima decisiva fase. 1’10″576 per Verstappen. 1’10″346 per Leclerc.
Bandiera rossa! Charles a muro, ma per lui è pole position!! Alle spalle della Ferrari la Red Bull di Max Verstappen e la Mercedes di Valtteri Bottas. Quarto Sainz.

Charles Leclerc (©F1 Twitter)