Livio Suppo ha un dubbio su Valentino Rossi: “C’è qualcosa di anomalo”

L’ex team manager di Ducati e Honda, Livio Suppo, ha un sospetto sul recente strano andamento di Valentino Rossi in MotoGP

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Foto Petronas)

Qualcosa non torna: nell’andamento mostrato da Valentino Rossi nel corso dell’ultimo anno c’è più di una stranezza. Ad affermarlo è un osservatore che se ne intende molto.

Sia di motociclismo, sia del Dottore: è Livio Suppo, che da team principal di Ducati prima e di Honda poi è stato avversario del fenomeno di Tavullia in numerosissime corse al titolo iridato (parecchie delle quali le ha anche vinte).

In una lunga intervista rilasciata ai microfoni del Corriere dello Sport, il manager torinese esordisce sottolineando che gli ultimi riscontri forniti dal suo storico rivale sono positivi: “Ha dimostrato un miglioramento, forse il test a Jerez gli ha fatto bene”.

Le perplessità di Livio Suppo su Valentino Rossi

Ma, riavvolgendo il nastro, Suppo fa davvero fatica a comprendere le ragioni di un crollo verticale del numero 46 dopo un inizio del campionato 2020 che era parso positivo, e che non si è più ripetuto nell’annata successiva.

“Non riesco a capire bene cosa gli sia successo”, ammette Livio. “Il 26 luglio scorso era sul podio a Jerez, quest’anno nelle prime gare ha fatto una fatica mostruosa. È qualcosa di veramente anomalo”.

L’età che avanza, la carta d’identità del nove volte iridato che ormai segna quarantadue anni, non è un motivo sufficiente a spiegare questa crisi, mette le mani avanti Suppo: “Non possono essere solo dieci mesi in più sulla carta d’identità ad averlo rallentato così tanto”, afferma. “Sarebbe veramente brutto per lui, con la carriera che ha avuto, finire così”.

E così, in chiusura, torniamo agli sprazzi di ottimismo mostrati nello scorso Gran Premio di Francia, e che potrebbero ripetersi anche nel prossimo, in casa in Italia: “A Le Mans ha dato segnali di ripresa”, conclude Livio. “Il Mugello per lui è una pista magica”.

LEGGI ANCHE —> Valentino Rossi, Cadalora esprime ottimismo: “Ha trovato una soluzione”

Livio Suppo
Livio Suppo (Foto Getty Images)