Danilo Petrucci ultimo e abbattuto: “Così per me è impossibile guidare”

Un’altra giornata di calvario per Danilo Petrucci, il venerdì di prove libere del Gran Premio di Francia di MotoGP a Le Mans

Danilo Petrucci in pista sulla Ktm nel Gran Premio di Francia di MotoGP 2021 a Le Mans
Danilo Petrucci in pista sulla Ktm nel Gran Premio di Francia di MotoGP 2021 a Le Mans (Foto Tech3)

Non vede proprio la luce in fondo al tunnel, Danilo Petrucci. Anche la prima giornata di prove libere del Gran Premio di Francia di MotoGP, a Le Mans, per il pilota ternano si è trasformata in un autentico calvario.

Petrux ha chiuso il venerdì con l’ultimo tempo in assoluto nella classifica, 1:34.520, staccato di oltre due secondi e mezzo dalla vetta. E, tra l’altro, con all’attivo appena una manciata di giri: nel pomeriggio ne ha messi insieme appena cinque.

Dalle sue parole pronunciate ai microfoni dei giornalisti traspare tutta la sua comprensibile delusione: “Mi aspettavo di essere più competitivo dall’inizio”, racconta. “Invece ho fatto subito tanta fatica. Nella prima sessione sono stato più veloce in avvio, quando c’era più acqua, ma poi il resto della giornata è stato difficilissimo”.

Petrucci non trova feeling con la sua Ktm

La messa a punto base della sua Ktm si è rivelata totalmente inadatta al suo stile di guida. “Ho provato ad utilizzare una moto simile a quella dei miei compagni di marca, ma non è possibile”, spiega Danilo. “Specialmente su questa pista, dove si frena forte, per me la moto è molto instabile. La sento troppo carica davanti in staccata e dietro in accelerazione, quindi è difficile gestire la potenza. Così non riesco a guidare: ho avuto la prova che mi serve qualcosa di molto diverso dagli altri”.

Ed è una strada ancora tutta da battere: “Devo fare un grosso cambiamento, ma devo costruirmelo tutto da capo. Ho provato a tornare all’assetto delle scorse settimane, ma è molto complicato. Io mi devo adattare alla moto, ma anche lei mi deve venire incontro. Dobbiamo aiutarci l’uno con l’altro, perché non è questo il mio potenziale e non è questo il potenziale della Ktm“.

LEGGI ANCHE —> Quartararo, che rischio: dopo l’intervento al braccio, arriva anche la caduta

Danilo Petrucci in pista sulla Ktm nel Gran Premio di Francia di MotoGP 2021 a Le Mans
Danilo Petrucci in pista sulla Ktm nel Gran Premio di Francia di MotoGP 2021 a Le Mans (Foto Tech3)