MotoGP Francia, Prove Libere 2: tempi e classifica finale

La seconda sessione di prove libere a Le Mans vede al comando Johann Zarco davanti alle Yamaha di Quartararo e Vinales.

Jack Miller a Le Mans (foto Twitter)

Prende il via la seconda sessione di prove libere MotoGP, con temperature dell’asfalto leggermente in rialzo e che si attestano sui 15° C. Pista completamente asciutta, ma i nuvoloni grigi sul circuito di Le Mans non promettono nulla di buono. Tutti i piloti escono con le slick, al posteriore si oscilla tra soft e media. Caduta di Aleix Espargarò in curva 3 dopo pochi giri, ma nulla di grave per il pilota del team Aprilia Racing, anche la RS-GP21 deve tornare ai box con il carro attrezzi per il bloccaggio delle ruote. Scivolone anche per Pecco Bagnaia in curva 3 e, dopo pochi minuti, ritorna a cadere Aleix!

Sull’asciutto è Fabio Quartararo a stampare il primo crono interessante in 1’32″1 ma a meno di venti minuti dalla bandiera a scacchi riporta un incidente… ancora alla curva 3! Pomeriggio di cadute a Le Mans, con Jack Miller che scivola alla curva 7. Intanto da Pramac Racing arriva un comunicato per una nuova sponsorizzazione con il marchio Yahoo: “È per noi motivo di grande orgoglio poter annunciare che Yahoo sarà Main Sponsor di Pramac Racing e Title Sponsor del Team E-sport.

Nel time attack finale delle FP2 a spuntarla è la Ducati di Johann Zarco in 1’31″7 davanti alle Yamaha di Fabio Quartararo, a 95 millesimi, e Maverick Vinales, a 3 decimi. Nei primi dieci anche Franco Morbidelli e Valentino Rossi. Soltanto 12° Pecco Bagnaia, ultimo Danilo Petrucci.

POS # RIDER GAP
1
5
J. ZARCO
1:31.747
2
20
F. QUARTARARO
+0.095
3
12
M. VIÑALES
+0.389
4
44
P. ESPARGARO
+0.390
5
21
F. MORBIDELLI
+0.532
6
88
M. OLIVEIRA
+0.549
7
43
J. MILLER
+0.614
8
93
M. MARQUEZ
+0.885
9
46
V. ROSSI
+0.922
10
30
T. NAKAGAMI
+0.964