Zarco sogna: “Che spettacolo un podio con Miller e Bagnaia”

Zarco dopo i due podi ottenuti nelle prime due gare ora sogna di condividere questa gioia insieme agli altri due compagni di team.

Zarco (Dorna)
Zarco in conferenza stampa (Dorna)

Dopo le prime due gare c’erano grandi aspettative su Zarco che era addirittura balzato in testa alla classifica iridato. Il francese però negli ultimi due GP è caduto a Portimao e poi ha colto un 8° posto a Jerez. Ora però l’ex Pramac vuole provare a tornare lì davanti per giocarsi le proprie carte nella corsa al Mondiale.

Non sarà facile perché la concorrenza è davvero tanta, ma il pilota transalpino ci proverà sino alla fine. L’esperienza di certo non gli manca visto che ha già conquistato ben due titoli in Moto2. Diverso però sarà il discorso per ottenere i medesimi risultati anche in MotoGP.

Zarco vuole ritornare tra i primi

Durante la conferenza stampa Zarco ha così commentato gli ultimi risultati: “A Jerez ho fatto pochi punti e non sono stati sufficienti per il potenziale che aveva la Ducati vista la doppietta che hanno fatto Jack e Pecco. Mi dà una grande motivazione e voglio provare a fare un grande risultato qui in Francia. La moto si adatta bene a questa pista, meglio che a Jerez”.

LEGGI ANCHE >>> Il dramma di Quartararo: “Avevo ritmo, ma non riuscivo più a frenare”

Il pilota francese ha poi proseguito: “Non ci saranno i tifosi, ormai ci siamo abituati. Per certi versi è triste. Per mantenere la concentrazione però va piuttosto bene. Sarebbe fantastico per la Ducati riuscire ad arrivare con tre moto sul podio. Nei primi settori qui credo che la Yamaha vada bene quindi dovremo cercare di prenderci un vantaggio a fine circuito. Se dovesse essere asciutto diventa complicato per gli altri superarci”.

Antonio Russo