Un grande Leclerc sfiora il podio: “Ci speravo, ma è stato un GP perfetto”

Charles Leclerc ha portato la Ferrari vicina al terzo posto nel Gran Premio di Spagna di F1. Non ci è riuscito, ma il bilancio è positivo

Charles Leclerc davanti a Valtteri Bottas nel Gran Premio di Spagna di F1 2021 a Barcellona
Charles Leclerc davanti a Valtteri Bottas nel Gran Premio di Spagna di F1 2021 a Barcellona (Foto Lars Baron/Getty Images)

Un po’ di rammarico c’è perché, per la gara che ha fatto, Charles Leclerc sarebbe potuto tranquillamente salire sul podio. “In effetti ci ho sperato”, ammette lui stesso. “Infatti mi sono arrabbiato con il muretto perché, via radio, mi dava i tempi sul giro di Ricciardo, io invece volevo sapere quelli di Bottas…”.

Ma anche se l’ingresso nei primi tre è sfumato, il risultato ottenuto dal monegasco della Ferrari in questo Gran Premio di Spagna di Formula 1 è stato ugualmente superlativo. Il Piccolo principe ha artigliato il quarto posto, restando dietro alla seconda Mercedes di Valtteri Bottas, ma davanti alla seconda Red Bull di Sergio Perez.

“Abbiamo disputato una gara perfetta, senza errori”, gongola lui a caldo ai microfoni dei giornalisti. “La strategia era buona, così come la gestione di tutta la corsa”. Al via, Leclerc ha approfittato di un’esitazione di Bottas per superarlo già nel corso del primo giro ed è riuscito a tenerlo alle sue spalle per tutta la parte inaugurale della gara.

Leclerc: “Un quarto posto meritato”

“In partenza mi sono detto: ‘Sono quarto, va bene così’, ma poi ho visto l’opportunità e ho provato a coglierla”, racconta Charles. “C’era uno spazio sulla sinistra, ho provato il sorpasso e mi è andata bene. Nel primo stint, con le gomme morbide, ero molto competitivo, ma anche successivamente con le medie. La gestione degli pneumatici, che negli anni scorsi era il mio punto debole, è migliorata molto in questa stagione. E secondo me il nostro passo era migliore di quanto abbiamo dimostrato”.

A far piacere a Leclerc è in particolare la velocità che la Rossa ha mostrato nella parte finale del circuito di Barcellona: “Lì siamo andati sorprendentemente forte, come mai negli anni passati”, confessa. “Anche se non siamo riusciti a portare ancora a casa nessun podio, siamo messi meglio rispetto all’anno scorso. E non per via di colpi di fortuna: questo quarto posto ce lo siamo meritati”.

LEGGI ANCHE —> Verstappen parte bene, ma Hamilton lo ribalta: “Ho fatto un bell’azzardo”

Charles Leclerc ai box nel Gran Premio di Spagna di F1 2021 a Barcellona
Charles Leclerc ai box nel Gran Premio di Spagna di F1 2021 a Barcellona (Foto Ferrari)