Laverty, ad Aragon primo test con RC Squadra Corse: “Sorpreso”

Laverty entusiasta del primo test fatto ad Aragon con il team RC Squadra Corse e la nuova BMW M 1000 RR. Il pilota è rimasto stupito dai tempi.

Eugene Laverty
Eugene Laverty (foto BMW Motorrad WorldSBK)

Dopo tanta attesa, finalmente Eugene Laverty ha potuto salire sulla BMW M 1000 RR del team RC Squadra Corse. I tre giorni di test ad Aragon sono stati importanti per prepararsi al Mondiale Superbike 2021.

Nonostante non guidasse una moto SBK da tempo e fosse all’esordio con la nuova M 1000 RR, il pilota nord-irlandese è andato abbastanza bene al Motorland. Nella classifica finale è risultato il secondo di rider BMW, anche se distante due secondi dal leader Jonathan Rea (Kawasaki). In totale 197 giri, è stato quello più attivo in pista ed è normale dato che aveva del lavoro da recuperare.

LEGGI ANCHE -> Superbike, Rea si gode la nuova Kawasaki: “Super soddisfatto”

Superbike, Laverty soddisfatto del test ad Aragon

Laverty al termine della tre giorni di test al Motorland si è detto contento del lavoro svolto: «Innanzitutto sono felice di essere risalito in sella dopo sei mesi e mezzo. La grande sorpresa è stata quella di essere riuscito ad avere buon ritmo. Sono stati tre giorni davvero buoni, bel clima e tempi sul giro sorprendentemente veloci. Il mio obiettivo principale era migliorare le prestazioni e ce l’abbiamo fatta».

Sensazioni positive, dunque, per il pilota nord-irlandese in vista dell’inizio del Mondiale Superbike 2021: «Abbiamo fatto un buon lavoro e sono contento del mio team RC Squadra Corse. Ora non vedo l’ora che arrivi il primo round qui ad Aragon dopo questo buon test».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eugene Laverty (@eugenelaverty)