Superbike, test Aragon: Rea inarrestabile, nuovo record

Archiviata la tre giorni di test per i team Superbike che hanno scelto di girare ad Aragon. Rea non smette di stupire e fa il nuovo record.

Jonathan Rea
Jonathan Rea (foto Kawasaki Racing Team WorldSBK)

Anche oggi il re di Aragon è Jonathan Rea. Il pilota del team Kawasaki Racing WorldSBK ha chiuso la giornata con il miglior tempo di 1’48″538. Ha abbassato il precedente record della pista di 1’48″767 che aveva siglato lui stesso nella Superpole del 2020.

Il sei volte campione del mondo Superbike conferma di essere assolutamente a suo agio sulla nuova Ninja ZX-10RR. Ovviamente, ha usato la gomma da qualifica per stampare il nuovo crono record al Motorland. Ma al netto di questo, in vista dell’inizio del Mondiale 2021 va sicuramente considerato l’avversario da battere. Normale che sia così essendo il campione da sei anni, però la Kawasaki 2021 ha rafforzato la sua posizione.

Secondo tempo oggi per Alex Lowes, compagno di squadra di Rea, che ha accusato un distacco di 654 millesimi. L’inglese non riesce a tenere il passo di Johnny e dovrà fare un salto di qualità per provare lottare per il titolo.

Terzo tempo per Toprak Razgatlioglu con la Yamaha R1 del team Pata Brixx in 1’49″763. Il pilota turco ha utilizzato pneumatico SCX per il suo best lap. Il suo lavoro è stato incentrato sul passo gara e complessivamente ha completato 82 giri.

Quarta piazza per Tom Sykes con la BMW M 1000 RR del team ufficiale in 1’49″857. Precede Eugene Laverty di RC Squadra Corse (1″50″604). Sesto Andrea Locatelli con l’altra Yamaha R1 del team Para Brixx. Il campione del mondo Supersport del 2020 ha chiuso in 1’50″702.

Completano la classifica Michael van der Mark, Jonas Folger e Isaac Vinales. La tre giorni di test ad Aragon è terminata per i team Superbike che hanno deciso di girare ancora al Motorland, dove scatterà l’inizio del campionato 2021.

1. Jonathan Rea (GB), Kawasaki, 1:48.528 min
2. Alex Lowes (GB), Kawasaki, 1:49.182
3. Toprak Razgatlioglu (TR), Yamaha, 1:49.763
4. Tom Sykes (GB), BMW, 1:49.857
5. Eugene Laverty (IRL), BMW, 1:50.604
6. Andrea Locatelli (I), Yamaha, 1:50.702
7. Michael van der Mark (NL), BMW, 1:50.781
8. Jonas Folger (D ), BMW, 1:50.815
9. Isaac Vinales (E), Kawasaki, 1:51.724