Andrea Iannone comincia una nuova avventura: ecco cosa farà (FOTO)

Andrea Iannone, allontanato dalla MotoGP per via dei quattro anni di squalifica nel caso doping, si lancia in una sfida completamente diversa

Andrea Iannone
Andrea Iannone (Foto Instagram/andreaiannone)

Andrea Iannone è stato costretto a scendere dalla sella di una MotoGP, a causa dei quattro anni di squalifica inflittigli per il caso doping. Ma non per questo intende arrendersi.

Anzi, l’ex pilota di Ducati, Suzuki e Aprilia ha già lanciato la sua nuova avventura: “Amo le sfide e superare traguardi. Sono un ottimista e non smetto di correre”, afferma l’abruzzese. Questa volta in un ruolo completamente diverso, lontano dalle piste e dai motori.

Si tratta di un’impresa che lo vedrà impegnato nella veste di imprenditore nel settore della ristorazione. Iannone ha infatti inaugurato proprio ieri il Passion Café, un nuovo ristorante e bar a Lugano, che si unisce ai due locali già aperti a Vasto, la sua città natale: il Ventinove Ristorante e il Ventinove Sushi Bar.

Il nuovo risto-bar di Iannone a Lugano

“Ora però vivo in Svizzera e voglio condividere le mie passioni nel luogo che sento come casa”, prosegue. “Accanto a me in questo nuovo progetto ci sono i miei soci di sempre”. La cucina che offre il nuovo risto-bar firmato Iannone è contemporanea e molto varia, unisce l’immortale tradizione italiana alle più recenti contaminazioni internazionali: dagli hamburger alle tagliate di salmone, ai toast integrali con l’avocado.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Iannone (@andreaiannone)

Ricco è anche il menu della caffetteria, che oltre ad una miscela esclusiva di caffè e agli immancabili cocktail, offre anche pasticceria artigianale di ispirazione francese, ma realizzata da chef rigorosamente nostrani. Ogni dettaglio è stato curato con attenzione maniacale, come un tempo Andrea faceva con l’assetto della sua moto. L’obiettivo è stato quello di creare un’atmosfera davvero impareggiabile, con la presenza anche di ben 4.200 rose.

Insomma, come si legge nel comunicato stampa, il Passion Café “è un po’ una nuova linea di partenza per tutti coloro che dopo i duri mesi della pandemia vogliono trovare la grinta per ripartire”. Compreso lo stesso Maniaco, che si è schierato su questa diversa griglia, ma pronto come sempre a dare gas.

Andrea Iannone all'inaugurazione del Passion Café di Lugano
Andrea Iannone all’inaugurazione del Passion Café di Lugano (Foto Instagram/andreaiannone)