Valentino Rossi: “Dobbiamo tornare tra i primi, c’è una novità a Jerez”

Valentino Rossi non ci sta a farsi battere dal tempo e dopo le ultime opache prestazioni punta ad un grande risultato a Jerez.

Valentino Rossi (GettyImages)
Valentino Rossi (GettyImages)

Non è sicuramente un bel momento per Valentino Rossi. Nelle prime tre gare della stagione ha portato a casa come suo miglior piazzamento un 12° posto in Qatar. Eppure in Portogallo la sua gara non era stata completamente da buttare. Dopo una buona rimonta, infatti, si era portato in zona top-10.

Purtroppo per lui però proprio sul più bello è scivolato. In generale però è anche il suo team che sta soffrendo molto. In Petronas, infatti, in questo 2021 le cose non stanno girando per niente non solo per il Dottore, ma anche per il suo compagno di team. Franco Morbidelli, infatti, sta avendo enormi difficoltà rispetto a un anno fa dove lottava in pratica per il titolo.

Valentino Rossi prepara il ritorno tra i top

In vista del prossimo GP Valentino Rossi ha così affermato: “Credo che Jerez sia uno di quei circuiti del calendario di MotoGP, che ogni anno non vedo l’ora di correrci. Ho dei bei ricordi qui. In effetti l’anno scorso sono salito sul podio durante la seconda gara della stagione. In Portogallo il mio passo era abbastanza buono”.

Il Dottore ha poi proseguito: “Abbiamo apportato alcuni miglioramenti, quindi entriamo in questo quarto round dell’anno con maggiore ottimismo di prima. Sicuramente molti piloti saranno forti a Jerez, perché conosciamo tutti bene la pista, ma faremo del nostro meglio e vedremo cosa possiamo fare per tornare nelle prime posizioni dove dobbiamo stare”.

Un anno fa a Jerez Valentino Rossi ha disputato forse la sua gara più bella portando a casa un grande podio lottando fianco a fianco con i vari Morbidelli e Bagnaia. Il #46 spera di ritrovare in Spagna la competitività persa nei mesi scorsi.