MotoGP e Formula 1 unite in un unico abbraccio a Fausto Gresini

Domenica, nel corso dei rispettivi Gran Premi, MotoGP e Formula 1 osserveranno contemporaneamente un minuto di silenzio per Fausto Gresini

Il minuto di silenzio del paddock del Motomondiale in tributo di Fausto Gresini
Il minuto di silenzio del paddock del Motomondiale in tributo di Fausto Gresini (Foto Dorna)

Sarà un metaforico abbraccio che, ad oltre duemila chilometri di distanza, si daranno la MotoGP e la Formula 1. Unite nel nome e nel ricordo di Fausto Gresini, l’ex campione del mondo e team principal nel Motomondiale, scomparso nelle scorse settimane all’età di sessant’anni e al termine di una lunga battaglia con le complicazioni provocate dal Covid-19.

La Formula 1, infatti, questo weekend corre il Gran Premio dell’Emilia Romagna ad Imola, proprio la città natale di Gresini. E, alle 13:42 locali, sull’autodromo internazionale Enzo e Dino Ferrari si è deciso dunque di osservare un minuto di silenzio. Alla presenza dell’amministratore delegato del massimo campionato a quattro ruote, Stefano Domenicali, anch’egli imolese di nascita, e della famiglia Gresini, riuniti nel parco chiuso.

Formula 1 e MotoGP, minuto di silenzio per Gresini

Non poteva che osservare lo stesso tributo anche il Motomondiale, la casa sportiva di Fausto, che invece in questo fine settimana è impegnata nel Gran Premio del Portogallo a Portimao. Alle 12:42 (lo stesso orario, a meno del fuso) le moto, i piloti e i membri delle squadre di MotoGP, Moto2 e Moto3 del team Gresini si riuniranno dunque di fronte al box, poco prima del via della gara della classe regina.

Con loro anche il presidente della Federazione motociclistica internazionale, Jorge Viegas, e l’amministratore delegato di Dorna Sports, l’organizzatrice del campionato, Carmelo Ezpeleta. Sarà dunque un bellissimo momento, che si terrà contemporaneamente ai due capi d’Europa, nel nome di un uomo che ha lasciato un’eredità grandissima, sia a livello agonistico che umano, allo sport dei motori.

LEGGI ANCHE —> Gresini Racing, il dolore e la forza: così vanno avanti anche senza Fausto

Fausto Gresini
Fausto Gresini (Foto Dorna)