Superbike 2021, calendario aggiornato: a Estoril il secondo round

Il calendario Superbike 2021 avrà Estoril in programma come secondo round. Start confermato ad Aragon. In standby Indonesia e Australia.

Calendario SBK
(foto WorldSBK)

FIM e Dorna WSBK Organization oggi hanno ufficializzato un nuovo aggiornamento del calendario del Mondiale Superbike 2021.

Confermato l’inizio in Spagna ad Aragon il 21-23 maggio, mentre il secondo round si disputerà in Portogallo sul circuito di Estoril (28-30 maggio), che ha già ospitato l’appuntamento conclusivo della scorsa stagione SBK. Il terzo evento in programma è quello a Misano Adriatico (11-13 giugno). È l’unica tappa in Italia inserita nel calendario del 2021.

A luglio i piloti correranno a Donington e Assen, mentre ad agosto ci sarà il debutto della pista di Navarra (20-22 agosto). A settembre tre round: Magny-Cours, Montmelò e Jerez. Poi a inizio ottobre la Superbike andrà di scena a Portimao e a metà mese a San Juan. La tappa in Argentina era saltata nel 2020 e quest’anno dovrebbe essere disputata.

Rimangono ancora in bilico gli appuntamenti in Indonesia e Australia. Infatti, il Mandalika International Street Circuit deve ricevere l’omologazione. Se la otterrà, il 12-14 novembre i piloti del WorldSBK potranno gareggiarvi. Per quanto concerne Phillip Island, si tratta di una questione contrattuale. Fondamentale dovrebbe essere l’evoluzione dell’emergenza Covid-19 per capire se si potrà correre o meno sul circuito australiano. Servirà attendere, nel frattempo Dorna valuta altri luoghi che potrebbero ospitare il round nel caso in cui non si dovesse disputare quello di Phillip Island.

Calendario Superbike 2021
Calendario Superbike 2021