MotoGP, Ezpeleta: “Il ritorno di Marc Marquez è uno shock”

Carmelo Ezpeleta, boss della Dorna, entusiasta per il rientro di Marc Marquez e il possibile ritorno di Andrea Dovizioso nel 2022.

Carmelo Ezpeleta (getty images)

Nel paddock di Portimao sono due gli argomenti all’ordine del giorno: il ritorno di Marc Marquez e il test di Andrea Dovizioso in sella all’Aprilia dei giorni scorsi. Carmelo Ezpeleta, ai microfoni di ‘As’, è fortemente entusiasta per il rientro del campione Honda che stamane girerà dopo nove mesi di assenza. Lo show della MotoGP compirà un ulteriore step in questo fine settimana, le telecamere saranno puntate sul pilota di Cervera. “L’ho appena visto e mi ha mostrato le sue cicatrici. Dice “Non ho tatuaggi, ma ho cicatrici”. L’ho visto con una bella faccia e con gli stessi occhi di sempre, desiderosi che le cose vadano bene”.

Marc e Andrea sulla bocca del paddock

Poco importa il risultato che riuscirà ad ottenere in Portogallo, la presenza di Marc Marquez è già una vittoria per l’intero mondo dello sport. Per Dorna è un giorno importante: “E’ chiaro che è un pilota che fino al 2019 ha dominato ogni anno tranne uno (2015, ndr) e gli altri piloti riconoscono l’impatto che ha avuto, quindi è molto importante che torni sotto tutti i punti di vista. Ovviamente, il suo ritorno sarà un grande shock”, ha aggiunto Ezpeleta. Ma anche per il boss Dorna è impossibile fare previsioni e dire se gli avversari riusciranno a tenergli testa quando tornerà ai suoi massimi livelli. Il gap fra i potenziali vincitori si è ridotto drasticamente dallo scorso anno ad oggi. “Non a caso il precedente GP è stato il più vicino nella storia della classe regina nella top 15. Che 15 piloti siano in otto secondi è davvero una fantastica competizione per il campionato”.

Buona parte del merito va anche al regolamento stabilito da Dorna negli ultimi anni, a cominciare dalla centralina unica fino alle concessioni. Per il 2022 lo spettacolo della Top Class potrebbe innalzarsi ulteriormente con il ritorno di Andrea Dovizioso con Aprilia. La casa di Noale sembra ad un passo dalla firma: “Parlo molto con Battistella, il suo manager, e con quelli dell’Aprilia, e ovviamente vorrei il suo ritorno in campionato. Recentemente si è classificato secondo tre volte ed è una grande risorsa, a parte una persona fantastica che ha sempre portato molto alla Commissione per la sicurezza – ha concluso Carmelo Ezpeleta -. Mi piacerebbe molto il ritorno del Dovi”.

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (Foto Aprilia)