F1 GP Emilia Romagna, Prove Libere 2: tempi e classifica finale

(©Mercedes Twitter)

Dopo un primo turno appannaggio della Mercedes, si è chiusa anche la seconda sessione di prove libere dell’Emilia Romagna.

Con una temperatura di 13°C sono scattate le seconde libere di Imola.

Al semaforo verde subito dentro George Russell con la Williams, Esteban Ocon con una Alpine rimessa a nuovo dopo l’incidente con Verstappen sul finale dell’FP1, l’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen e le due Ferrari.

1’16″227 per la W12 Lewis Hamilton.
Virtual Safety Car a 48′ dalla fine per un guasto sulla Red Bull di Mad Max. Giornata no per l’olandese.

“twitter-tweet”>

🟨 YELLOW FLAGS: VSC deployed 🟨@Max33Verstappen has stopped on track after losing drive #ImolaGP 🇮🇹 #F1 pic.twitter.com/DGWp9CvQfZ

— Formula 1 (@F1) April 16, 2021

1’15″551 per Valtteri Bottas su gomme medie.

Piccola escursione per Charles Leclerc che vede il suo miglior crono cancellato.

Tutti i riscontri cronometrici sono stati segnati con mescola soft, eccetto quello di Bottas, Verstappen e Ricciardo, terz’ultimo con la McLaren.
A meno di 20′ dal termine Bottas precede Hamilton e Gasly. Quarta la Rossa di Sainz, quindi quella di Leclerc. Bene come al mattino Antonio Giovinazzi con l’Alfa Romeo, 9°.
In difficoltà le Haas.

A 10′ dalla bandiera aumentano le coperture a banda gialla in pista.

A meno di 4′ dalla chiusura bandiera rossa! Leclerc contro le barriere. Il monegasco stava spingendo per cercare il tempo con le medie. Qualche danno sulla sua SF21.

Anche in questo caso i piloti non avranno la possibilità di provare la partenza.

Bandiera a scacchi in anticipo! Valtteri Bottas comanda su Lewis Hamilton e Pierre Gasly. Seguono le Ferrari di Sainz e Leclerc. Distacchi ravvicinati con il #16 a otto decimi.

(©Mercedes Twitter)