Marquez si è incrociato con Valentino Rossi: ecco cosa è successo

Durante una conferenza stampa supplementare Marc Marquez ha rivelato di aver incrociato già nel paddock Valentino Rossi.

Valentino Rossi e Marc Marquez (Getty Images)
Valentino Rossi e Marc Marquez (Getty Images)

Da quel famoso 2015 Marc Marquez e Valentino Rossi sono diventati acerrimi rivali. Tra alti e bassi il rapporto tra i due non è mai stato propriamente una passeggiata. Davanti però a situazioni particolari entrambi si sono sempre trincerati dietro parole di circostanze cercando di essere “politicamente corretti”.

È il caso ad esempio dell’incidente occorso a Marquez durante lo scorso anno. Valentino Rossi, infatti, non ha mai detto una parola fuori posto augurando giustamente il meglio per il proprio rivale. A differenza di quanto si pensi, questi ragazzi per quanto odio sportivo possano covare l’uno per l’altro sono consapevoli che stanno svolgendo uno sport molto pericoloso per la loro vita.

LEGGI ANCHE >>> Vinales accoglie Marquez: “Finalmente torniamo rivali”

Marquez: “Mi conosco, so che spingerò”

Durante una conferenza stampa supplementare in spagnolo Marc Marquez ha così parlato del momento in cui potrebbe arrivare per lui la prima caduta: “La prima caduta arriverà, spero il più tardi che mai. Questa è stata la prima cosa che ho chiesto al dottore perché il mio braccio deve essere pronto ad una caduta. Mi conosco, so che spingerò e quindi devo poter cadere senza problemi. Non sono preoccupato da questa cosa comunque”.

Lo spagnolo poi, imbeccato dai colleghi, ha anche rivelato di avere incrociato nel paddock il Dottore: “Ho incontrato alcuni piloti in conferenza. Mi sono incrociato con Valentino Rossi, ma non ho avuto modo di parlare con lui. Con altri, invece, ho potuto parlare e mi hanno accolto davvero bene. Questo weekend lo affronteremo in maniera normale”.

Antonio Russo