Superbike, Davies felice nel test ad Aragon: “Fatto un salto avanti”

Chaz Davies ha fatto il miglior tempo nella prima giornata di test Superbike ad Aragon. Ha preceduto gli altri piloti Ducati e Yamaha.

Chaz Davies
Chaz Davies (foto WorldSBK)

Il primo dei due giorni di test ad Aragon ha visto Chaz Davies svettare, seppur per poco, sulle Ducati del team ufficiale Aruba e gli altri piloti presenti.

Il gallese conosce molto bene la Panigale V4 R, però deve adattarsi al nuovo team e alle novità portate sulla moto rispetto allo scorso campionato Superbike. Per battere il binomio Rea-Kawasaki serve uno sforzo ulteriore, trovando anche nuove soluzioni tecniche.

SBK, test Aragon: i commenti di Davies e Sacchetti

Davies è soddisfatto di questa prima giornata di test ad Aragon ed è pronto per affrontare la seconda per progredire ancora: “Oggi abbiamo provato un nuovo bilanciamento dei pesi sulla moto, ed abbiamo trovato una giusta direzione da seguire, anche se siamo solo all’inizio del lavoro. I feedback sono positivi. La cosa migliore di oggi è che mi sono sempre sentito a mio agio in sella, con qualsiasi mescola di gomma. E’ un bel salto in avanti rispetto ai test di Barcellona. Abbiamo anche un bel piano di lavoro per domani e diverse aree da esplorare”.

Anche il team manager Denis Sacchetti è contento del lavoro odierno e conferma che il clima nel box Go Eleven è positivo con il nuovo pilota: “Qui ad Aragon abbiamo proseguito il lavoro iniziato nei test di Barcellona. La squadra sta lavorando bene, Chaz ci sta dando indicazioni precise e molto interessanti. Adesso ci stiamo concentrando sulla geometria della moto e la distribuzione dei pesi. Sono contento di questa prima giornata, non tanto per il risultato finale, anche se chiudere davanti fa sempre bene, ma per le sensazioni positive del pilota e dello staff”.