“Il Mondiale lo vince Verstappen”: la profezia dell’ex Red Bull

Verstappen sembra essere l’unico avversario credibile di Lewis Hamilton. C’è chi crede però che sia proprio lui il favorito per il titolo.

Max Verstappen (Getty Images)
Max Verstappen (Getty Images)

In questi ultimi anni Max Verstappen è cresciuto tantissimo. Attualmente è probabilmente l’unico ostacolo verso l’ottavo titolo iridato per Lewis Hamilton. Supportato da una vettura di gran livello l’olandese in questo 2021 potrà dire la sua contro il britannico sino alla fine. Già durante il primo GP ha dato dimostrazione del potenziale suo e della macchina lottando con l’inglese per il successo.

Ci sono però ancora alcune cose da affinare soprattutto all’interno della squadra. La Red Bull, infatti, ha denotato alcuni problemi di affidabilità e soprattutto qualche errore di troppo al muretto. Per battere un avversario forte come la Mercedes però ci vorrà la perfezione assoluta nelle prossime gare.

Coulthard ne è certo: “Perez sarà un grande compagno per Verstappen”

Intanto però l’ex David Coulthard, ai microfoni di Ziggo Sport si è lasciato andare ad una valutazione decisamente interessante su questa stagione di F1: “Max sta arrivando, è l’uomo giusto. Penso che sarà il suo anno. Vincerà lui il campionato”. Parole pesanti da un pilota importante, che ha fatto la storia della Red Bull.

Il driver britannico ha poi analizzato quello che è il nuovo compagno di team di Verstappen: “Checo è un pilota esperto, con una buona guida. Penso che sia la persona giusta al posto giusto. Lui ha la maturità per gestire il fattore Max. Perez conosceva ogni dettaglio della Racing Point, ma ora è diverso, è come fidanzarsi con una nuova ragazza. Diamogli 6 mesi, sarà un grande compagno di team per Max”.

Antonio Russo