Marquez può vincere questo titolo, l’ha già fatto nel 2017

Marquez domenica prossima torna per giocarsi il titolo. La rimonta è complicata, ma non è impossibile visto che l’ha già fatto in passato.

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

Domenica prossima Marc Marquez tornerà in pista dopo 9 mesi di calvario. C’è grande attesa per capire quale sarà il suo effettivo stato di forma. Una cosa è certa però: come sempre l’obiettivo sarà quello di provare a vincere il Mondiale. Un’impresa importante, che però al momento non sembra impossibile.

Marquez arriva in Portogallo con un ritardo di 40 punti dalla vetta attualmente occupata da Zarco. Uno svantaggio sicuramente importante, ma non impossibile da recuperare. Molto dipenderà naturalmente da come starà Marc sin da subito. Qualora dovessero arrivare subito prestazioni consistenti allora lo spagnolo potrebbe accarezzare seriamente la rimonta.

Marquez si è già trovato in una situazione simile

Questa inoltre non è di certo una situazione nuova per il rider della Honda almeno per quanto riguarda il punteggio. Nel 2017, infatti, Marquez era arrivato alla terza gara con uno svantaggio di 37 punti da Vinales salvo poi conquistare il titolo a fine anno. In quel frangente lo spagnolo ottenne la sua prima vittoria stagionale proprio al terzo appuntamento sulla pista di Austin.

Se allarghiamo il discorso invece a tutta la sua carriera. Questa non è la prima volta che Marquez arriva alla terza gara del Mondiale con zero punti. L’ultima volta gli era accaduto nel 2011, all’esordio in Moto2. In quel frangente però, nonostante le 7 vittorie che arrivarono dopo, lo spagnolo perse il titolo. A vincerlo fu manco a dirlo Bradl, che proprio domenica gli lascerà la moto dopo averlo sostituito in questi 9 mesi. All’epoca il tedesco chiuse con 23 punti di vantaggio sull’iberico che saltò le ultime due gare a causa di un infortunio.

Antonio Russo