Un GP di Formula 1 a Roma? Ecco perché il sogno non si può realizzare

Roma ha cullato per anni il progetto di ospitare un Gran Premio di Formula 1 sulle sue strade. Ma oggi questa idea si è infranta

Una monoposto di Formula E davanti al Colosseo di Roma
Una monoposto davanti al Colosseo di Roma (Foto VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

Il sogno di Roma di fare il suo ingresso nel calendario del campionato del mondo di Formula 1 sembra ormai definitivamente tramontato. A chiudere la porta alle possibilità della Capitale di entrare nella massima serie a quattro ruote è stato il presidente dell’Automobile club d’Italia in persona, Angelo Sticchi Damiani.

In passato l’idea di organizzare un Gran Premio cittadino fu in effetti cullata e inseguita per qualche tempo: “C’è stata una possibilità di portare la Formula 1 a Roma, qualche anno fa”, ha dichiarato il boss dell’Aci ai microfoni del Corriere dello Sport. “Era un progetto molto ambizioso e costoso, e forse la situazione non era matura. Sono stati investiti anche molti soldi. Oggi vedo difficile che si possa riproporre una situazione del genere, anche in un quartiere moderno come l’Eur“.

La Formula 1 non correrà a Roma

Secondo Sticchi Damiani, dunque, è molto improbabile immaginare che oggi questo progetto possa decollare. Nonostante la Città eterna sia ormai parte integrante di un altro Mondiale automobilistico, quello di Formula E, il cui appuntamento sarà ospitato dalle strade capitoline proprio in questo fine settimana. Ma la categoria regina è tutta un’altra cosa.

“Un circuito di Formula 1 ha esigenze maggiori in termini di sicurezza, e costi molto elevati”, ha dichiarato Sticchi Damiani. “Credo costi almeno tre volte la Formula E. Quando ci fu l’idea di Roma c’era un uomo solo al comando, Bernie Ecclestone, che decideva tutto. Oggi in Formula 1 le decisioni sono più posate e ragionate. Penso, però che nel futuro si potrebbero fare più gare di Formula E in Italia, mantenendo sempre Roma e aggiungendo altre tappe. È più facile immaginare questo per il futuro, e non la Formula 1 a Roma“.

Formula E - ePrix di Roma (Getty Images)
Formula E – ePrix di Roma (Foto Getty Images)