Yamaha prepara la sorpresina a Ducati per la gara: “Possiamo vincere”

Maverick Vinales è terzo, Fabio Quartararo quinto: così le due Yamaha nelle qualifiche del Gran Premio di Doha di MotoGP

Maverick Vinales festeggia la prima fila al Gran Premio di Doha di MotoGP 2021 a Losail
Maverick Vinales festeggia la prima fila al Gran Premio di Doha di MotoGP 2021 a Losail (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)

“Loro hanno fatto un bel lavoro”. Maverick Vinales riconosce che la Ducati, per il secondo fine settimana consecutivo, si è rivelata superiore sul giro secco. E infatti le due Desmosedici satellite del team Pramac, quelle di Jorge Martin e Johann Zarco, hanno centrato la doppietta nelle qualifiche del Gran Premio di Doha di MotoGP.

A Top Gun non è restato che accontentarsi del terzo posto. Ma accontentarsi per modo di dire, visto che come ha dimostrato già domenica scorsa, da quella posizione sulla griglia di partenza è più che in grado di conquistare il successo domani.

“Nel primo tentativo non mi sono trovato molto bene: scivolavo al posteriore e non sono riuscito a fare un buon giro”, racconta lo spagnolo. “Nel secondo è andata meglio. Sono contento, perché anche nelle ultime prove libere ho fatto un buon giro e questo è importante. Adesso concentriamoci sulla gara di domani: l’obiettivo di oggi è stato centrato”.

Quartararo in crescita: “Fiducioso per la gara”

Un po’ più arretrato si ritrova il suo compagno di squadra Fabio Quartararo, quinto ad un paio di decimi da lui. “Purtroppo ho avuto un problema al cambio: la luce che indica quando cambiare marcia si accendeva troppo presto e io non sapevo quando fosse il momento giusto, così frenavo prima”, spiega il Diablo.

Ma ciò che più conta è il salto di qualità che il francese è riuscito a compiere: “La moto è esattamente la stessa della settimana scorsa, ma io ho compiuto un bel passo in avanti, soprattutto a livello di guida: ho cambiato un po’ il modo di affrontare le curve e un po’ il mio modo di stare in moto”.

E quindi anche Quartararo punta dritto al bersaglio grosso: “Ho un buon potenziale per la gara, nelle ultime prove libere sono andato fortissimo e sono molto fiducioso. Per domani credo di poter lottare per la vittoria: ci manca qualcosa, ma credo che in corsa si girerà sul mio ritmo”.

LEGGI ANCHE —> Martin come Stoner e Marquez, il ragazzo è già un fenomeno: “Che pole!”

Fabio Quartararo in pista sulla Yamaha al Gran Premio di Doha di MotoGP 2021 a Losail
Fabio Quartararo in pista sulla Yamaha al Gran Premio di Doha di MotoGP 2021 a Losail (Foto Dorna)