Valentino Rossi insaziabile: “Potevo fare la prima fila”

Valentino Rossi continua a stupire tutti e non ne vuole sapere di fermarsi. Oggi il Dottore è stato autore di una qualifica incredibile.

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

Per lui è finita, questo è il suo ultimo anno. Quante volte l’abbiamo sentito e quante volte ancora lo risentiremo. Quando c’è da dare gas però Valentino Rossi è sempre lì, imperterrito. Il Dottore anche stavolta ha battuto il suo nemico più duro, il tempo. Il rider di Tavullia, infatti, ha chiuso le prime qualifiche della stagione al 4° posto.

Per carità non è una pole, ma bisogna dire che: prima cosa Vale in qualifica non è mai stato un fulmine di guerra nemmeno da giovane e poi, vista l’età, l’impresa è di quelle da raccontare. Naturalmente ora c’è da completare il quadro con una bella gara domani. Le premesse però sembrano decisamente buone.

Valentino Rossi: “Bagnaia ha fatto paura”

A dargli altra soddisfazione poi ci ha pensato il suo figlioccio sportivo Bagnaia, autore della pole. Ai microfoni di Sky, infatti, il #46 ha così affermato: “Ho fatto dei grandi complimenti a Pecco perché ha fatto un giro incredibile. L’ho visto, ha guidato da paura. Bravo, se lo merita. Sono molto contento perché ho fatto un gran tempo. Con il secondo set di gomme avevo un bel grip, riuscivo a guidare bene. Purtroppo ho fatto qualche errori altrimenti ci stava anche la prima fila”.

Infine il Dottore ha così completato: “Alla fine però è sempre così. Il giro perfetto difficilmente ti viene. Sono molto contento comunque perché partire 4° è importante per la gara di domani”. Grande attesa quindi per il GP di domani che vi ricordiamo sarà domani alle 19. Proprio la gara in notturna potrebbe essere un ulteriore aiuto per Valentino e la sua tenuta fisica. Ne vedremo delle belle.

Antonio Russo