“I nuovi piloti Mercedes saranno Verstappen e Russell”: bomba di mercato

Max Verstappen e George Russell saranno i prossimi piloti della Mercedes nella stagione 2022: è la previsione di un’importante figura

George Russell e Max Verstappen
George Russell e Max Verstappen (Foto Mark Thompson – Joe Portlock/Getty Images)

La Mercedes cambia tutto: i suoi nuovi due piloti per la stagione 2022 di Formula 1 saranno Max Verstappen e George Russell. Piano con gli entusiasmi: non si tratta ancora di una notizia ufficiale.

A prevedere questo scenario di mercato, clamoroso quanto indubbiamente affascinante, è Zak Brown, amministratore delegato della McLaren. Un pronostico, o forse un consiglio amichevole dato alla squadra campione del mondo in carica. Che a fine stagione vedrà scadere in contemporanea i contratti dei suoi due attuali portacolori, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas.

La previsione sulla Mercedes dell’ad McLaren

“Penso che nel 2022 vedrete Max e George”, ha affermato Brown ai microfoni del quotidiano inglese The Daily Mail. “Credo che sarà la conclusione ovvia. Lewis vincerà l’ottavo titolo mondiale quest’anno e diventerà il pilota più vincente di tutte le categorie. Intanto la Mercedes ha con lui un contratto che lo lega per una sola stagione”.

Prosegue poi il boss della scuderia di Woking: “George è in scadenza del suo contratto e Max ne ha uno dal quale si può svincolare. Avrebbero l’esperienza e la gioventù di Max e la freschezza di George. Se fossi nella Mercedes, quella sarebbe una coppia di piloti killer per i prossimi cinque anni”.

Nelle sue parole non c’è alcuna intenzione di agitare le acque a Brackley, giura Brown: “Questa è la mia opinione”, ha proseguito parlando con la stampa alla vigilia del Gran Premio del Bahrain. “Non ho alcuna indiscrezione dall’interno che mi lasci intendere che si realizzerà veramente. Mi sembra semplicemente una scelta logica per la Mercedes. Sarebbe una mossa di buonsenso da parte di Toto (Wolff, il team principal della Freccia nera, ndr)”. E chissà se Zak ci ha davvero visto giusto.

L'amministratore delegato della McLaren, Zak Brown
L’amministratore delegato della McLaren, Zak Brown (Foto Mark Thompson/Getty Images)