Pol Espargaro: “Honda è un sogno, non vedo l’ora di correre”

Per Pol Espargaro è arrivato il momento dell’esordio con la Honda. C’è grande emozione da parte sua. Lo spagnolo vuole fare subito bene.

Pol Espargaro (Twitter)
Honda – Pol Espargaro (Twitter)

Pol Espargaro è pronto ad affrontare la sua prima stagione di MotoGP in Honda. Il rider spagnolo sinora si è ben disimpegnato durante i test dimostrando di aver già raggiunto un buon feeling con la moto. Con l’assenza di Marc Marquez sarà proprio lui in un certo senso il capo-squadra per i giapponesi nelle prime due gare del campionato.

Negli ultimi anni Pol Espargaro ha dato prova di grande maturità in KTM dove è cresciuto tantissimo raggiungendo risultati importanti. Lo spagnolo ha anche mostrato qualità da collaudatore trasformando la moto austriaca in una delle migliori del lotto. Proprio quest’ultima cosa ha fatto gola alla Honda, che vuole ritornare tra i big anche senza Marquez.

Pol Espargaro: “Sono emozionato”

In vista del primo weekend dell’anno il rider iberico ha così affermato: “La prima gara è finalmente arrivata, sono davvero entusiasta di tornare sulla Honda. Abbiamo fatto un buon test e non vedo l’ora che arrivi il primo weekend di gara. Ci sono ancora alcune cose che dobbiamo imparare e capire sulla moto e sarà un fine settimana di apertura molto intenso, ma sono emozionato”.

Pol Espargaro ha poi proseguito: “Correre con la Repsol Honda è qualcosa che la maggior parte delle persone sogna e non vedo l’ora di farlo. Non mi pongo un obiettivo per la gara se non quello di fare il meglio che possiamo. Mettiamo in scena un bello spettacolo per tutti i tifosi che sono a casa, è ora di correre”.

Antonio Russo