Gasly prevede un duello Ferrari-Alpha Tauri per il 2021

Assisteremo ad un testa a testa tra Ferrari e Alpha Tauri nel 2021. Questa la previsione del pilota del team di Faenza Gasly.

Ferrari (©Getty Images)

Detta così fa quasi ridere. Anziché lottare per le prime posizioni e la vittoria la Ferrari potrebbe trovarsi a duellare con l’Alpha Tauri. dopo la tre giorni di test in Bahrain sembra essere chiaro anche ai rivali che pure nel 2021 la Rossa farà fatica.

Certo, alla luce di un regolamento che di fatto ha limitato di molto i ritocchi alle monoposto, non ci si poteva aspettare un miracolo o un’improvvisa rinascita. Tuttavia, qualcosa di più e di meglio il Cavallino poteva farlo, soprattutto in ottica gara. Infatti, se da un lato ha migliorato in velocità, dall’altro ha compiuto un passo indietro. Per cui adesso il rischio è che Sainz e Leclerc riescano a piazzarsi bene in qualifica per poi sprofondare sulla distanza a causa del rapido degrado delle gomme. Un problema inatteso emerso a Sakhir, che se dovesse confermarsi in sede di GP sarebbe un vero guaio per la scuderia.

La previsione di Gasly per il mondiale

A questo proposito si è espresso il vincitore del round di Monza dello scorso anno Pierre Gasly, il quale, pur parlando di una squadra modenese poco interessata a mostrare le carte da subito, l’ha relegata in centro gruppo assieme a loro.

“Rispetto al 2020 è certamente progredita”, ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport il pilota ex Toro Rosso. “Ne ho parlato con Charles. Dopo i test ci siamo inviati dei messaggi senza entrare troppo nei dettagli, ma credo che saremo vicini”, la previsione del transalpino. “Non so ancora se saranno davanti a noi o viceversa. Di sicuro la macchina è messa meglio. Staremo a vedere quando decideranno di spingere ancora di più”.

Nel campionato passato l’equipe di Maranello aveva chiuso al sesto posto, mentre quella di Faenza al settimo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Pierre Gasly (©Getty Images)

Chiara Rainis