Superbike, Chaz Davies frenato dal Covid: salta il test di Misano

Davies causa Covid-19 non può partecipare al test Superbike a Misano. Anche se ora è negativo, il pilota Go Eleven deve completare la quarantena.

Chaz Davies Superbike
Chaz Davies (foto Team Go Eleven)

Chaz Davies non riesce ancora a debuttare con il team Go Eleven. Esordio nuovamente rinviato per il pilota gallese, che non prenderà parte ai due giorni di test Superbike organizzati da Ducati a Misano per il 15-16 marzo.

Questa volta a impedirgli di girare con la sua Panigale V4 R è stato il Covid-19. Infatti, Davies la scorsa settimana è risultato positivo al tampone dell’ormai noto coronavirus. Il test PCR fatto ieri mattina ha dato esito negativo, però Chaz deve comunque completare i 14 giorni di quarantena previsti dalla legge.

Adesso il pilota britannico è a casa sua, sta bene e continuerà ad allenarsi in vista del ritorno in moto. Il campionato Mondiale SBK parte il 21-23 maggio ad Aragon, quindi il tempo non manca per effettuare dei test utili per essere pronti all’inizio vero della stagione.

Davies sarà sicuramente in pista per il test ufficiale Superbike previsto per le giornate del 31 marzo e del 1° aprile sul circuito Catalunya-Barcelona a Montmelò. Il team Go Eleven nel frattempo deciderà come organizzare altre giornate di prove pre-campionato per recuperare il lavoro che il rider gallese non ha potuto svolgere finora.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Team Go Eleven 🌍 (@team_goeleven)