Perez, il cofano motore esplode: “Non me ne ero accorto” (VIDEO)

Nel corso della sua prima giornata di test F1 al volante della Red Bull, Sergio Perez è stato vittima dell’esplosione del cofano motore

La Red Bull di Sergio Perez senza cofano motore
La Red Bull di Sergio Perez senza cofano motore (Foto Twitter/F1)

Un inconveniente tanto spettacolare quanto potenzialmente pericoloso, quello di cui è stato vittima Sergio Perez nella seconda giornata di test F1 in Bahrain.

Proprio mentre stava superando la Williams di Nicholas Latifi sul rettilineo principale del circuito di Sakhir, uscendo dalla scia della vettura del canadese, il cambio di pressione dell’aria che ne è risultato ha fatto letteralmente esplodere il cofano motore della sua Red Bull.

Il risultato è stato un breve periodo di interruzione delle prove con la bandiera rossa, per permettere ai commissari di ripulire la pista dai detriti e al messicano di rientrare nella corsia dei box. Ma l’aspetto forse più curioso di questa intera vicenda è che il diretto interessato quasi non se ne è accorto.

Perez perde il cofano della Red Bull

“In realtà no”, ammette Perez. “Come avete visto in televisione, non mi sono reso conto quando questo è successo, semplicemente la macchina mi sembrava un po’ più difficile da guidare. Per il resto il team ha rapidamente risolto il problema e non abbiamo perso troppo tempo, non più di tutti gli altri visto che c’è stata una bandiera rossa”.

Nonostante il problema, Sergio ha concluso la sua prima giornata ufficiale al volante della Red Bull con 117 giri al suo attivo e l’ottavo posto in classifica, a 1.3 secondi dal leader Valtteri Bottas. “In generale è stata una giornata positiva”, analizza. “Le condizioni sono molto impegnative, molto diverse da ieri, quindi c’è molto lavoro e sviluppo da fare”.

Checo avrà un’altra mezza giornata a disposizione domenica: “Non è ideale perdere tempo, ma penso che siamo andati bene e spero domani di fare ancora di più. Mi sto abituando alla vettura, ovviamente ne intravedo il potenziale e non vedo l’ora di tornare in pista”.

L'esplosione del cofano della Red Bull di Sergio Perez nei test F1 a Sakhir, in Bahrain
L’esplosione del cofano della Red Bull di Sergio Perez nei test F1 a Sakhir, in Bahrain (Foto Twitter/F1)