F1, nel 2021 ci sarà sempre una “Ferrari” sul podio

In F1 si aggiunge un altro pezzo d’Italia. Dal 2021 e per i prossimi 3 anni, sul podio ci sarà lo spumante Ferrari Trento.

Charles Leclerc (Getty Images)
Charles Leclerc (Getty Images)

La F1 e l’Italia sono intimamente legati da anni di successi. Il tricolore, infatti, è probabilmente la bandiera più gettonata insieme a quella britannica tra le monoposto più veloci del mondo. Nel 2021 però questo legame verrà ulteriormente rafforzato dalla presenza fissa sul podio dello spumante Ferrari Trento.

Il marchio italiano, infatti, nel 2021 sarà il fornitore ufficiale di spumante della F1. L’accordo è di tre anni e l’esordio arriverà naturalmente il prossimo 28 marzo al GP del Bahrain. Una gran bella soddisfazione per l’Italia che quindi scalza lo champagne da entrambe sia dalla MotoGP (dove dall’anno scorso si festeggia con il Prosecco), che dalla F1.

La F1 passa allo spumante

Grande soddisfazione da parte del CEO della F1, Stefano Domenicali: “Siamo entusiasti di annunciare Ferrari Trento come partner ufficiale della F1. Da oltre un secolo questo marchio è sinonimo di eccellenza italiana con la creazione di spumanti pregiati, capaci di elevare ogni momento e noi non vediamo l’ora di lavorare insieme”.

Soddisfazione anche da parte del presidente e CEO della Ferrari Trento, Matteo Lunelli: “Siamo molto entusiasti di annunciare questa partnership con la F1, per noi è allo stesso tempo un punto di arrivo e di partenza. Abbiamo deciso di intraprendere questo progetto anche in questo momento così complesso che il mondo sta vivendo perché crediamo fortemente nel futuro della Ferrari Trento“.

Insomma, nel 2021, e per i prossimi tre anni abbiamo la sicurezza che avremo sempre una “Ferrari” sul podio e quindi un pezzo d’Italia. Poi chissà, magari Giovinazzi e le due Rosse potrebbero completare il quadro per un terzetto completamente tricolore.

Antonio Russo

Ferrari Trento
Ferrari Trento