Quartararo vs Vinales, collaborazione e rivalità: “In gara sarà guerra”

Quartararo auspica di lavorare positivamente assieme a Vinales nel team Monster Energy Yamaha, ma al tempo stesso gli lancia la sfida per il Mondiale MotoGP 2021.

Quartararo Vinales Yamaha MotoGP
Fabio Quartararo e Maverick Vinales vogliono vincere con Yamaha (foto Yamaha)

Fabio Quartararo e Maverick Vinales vengono da un campionato 2020 nel quale non hanno ottenuto ciò che sognavano. Senza Marc Marquez in pista, entrambi puntavano al titolo MotoGP e non l’hanno vinto.

Addirittura il migliore pilota Yamaha è stato Franco Morbidelli con la M1 A-Spec, in parte diversa da quella degli altri colleghi di marca. Il francese e lo spagnolo saranno compagni nel team factory Monster Energy per il biennio 2021-2022 e proveranno a coronare il sogno di diventare campioni del mondo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Test MotoGP in Qatar: sarà vietato tornare in Europa?

MotoGP 2021, Quartararo su Vinales

Quartararo sa che Vinales è il suo primo avversario, però spera di poter avere una buona collaborazione con lui per il bene di entrambi e del team Yamaha: «Ovviamente Maverick sarà un mio rivale – riporta Motorsport-Total.com – ma è meglio se lavoriamo insieme per arrivare primo e secondo invece di ottavo e nono. Sarà una rivalità positiva. Sarebbe bello aiutarci a vicenda, anche se in qualifica e gara sarà guerra».

Il pilota francese è chiaro sul tipo di rapporto che vuole con il suo compagno di squadra. Intende collaborarci quando ci sarà da lavorare per lo sviluppo della M1, ma promette battaglia quando vi saranno qualifiche e gare. Un auspicio normale e scontato, non ha detto nulla di così nuovo, però è certamente positivo che Quartararo manifesti la volontà di lavorare assieme a Vinales.

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo molto motivato per il campionato MotoGP 2021 (Getty Images)