Williams molla la Mercedes e flirta con Renault, per diventare il junior team

La Williams sta per chiudere le trattative con la Renault per diventare la nuova seconda squadra della Alpine dalla stagione 2022

La Williams di Nicholas Latifi davanti alla Renault di Esteban Ocon
La Williams di Nicholas Latifi davanti alla Renault di Esteban Ocon (Foto Rudy Carezzevoli/Getty Images)

Da una parte c’è il gruppo Renault, che con il nuovo amministratore delegato Luca de Meo vuole fare sul serio in Formula 1. Dall’altra c’è la Williams, un tempo top team del massimo campionato automobilistico, capace di vincere titoli iridati a ripetizione, e oggi in cerca d’autore dopo il passaggio di consegne dalla famiglia del fondatore Sir Frank al fondo d’investimento Dorilton Capital.

Due realtà che apparentemente sono così complementari da rendere quasi inevitabile l’inizio delle trattative e, come è molto probabile, prossimamente anche l’accordo. La Casa francese è infatti in cerca di una nuova seconda squadra a cui affidare i propri motori, dopo l’addio della McLaren che è passata ai propulsori Mercedes.

Sarà la Williams la nuova seconda squadra Renault

Serve infatti un partner che consenta di percorrere più chilometri in pista e accumulare più dati sulla power unit, se si vuole competere ad armi pari con gli altri motoristi sulla griglia di partenza. E il partner ideale sarebbe proprio la Williams, a sua volta oggi spinta dalla Mercedes, ma che gradirebbe una nuova collaborazione ufficiale, tecnica e magari anche economica, per potersi finalmente scrollare dallo scomodo ruolo di cenerentola dello schieramento.

Questo matrimonio s’ha da fare, dunque, ed è probabile che già nei prossimi giorni arrivi la firma, stando a quanto riferisce oggi il quotidiano sportivo Corriere dello Sport. La Williams diventerà così il junior team della Alpine, il marchio che da quest’anno ha rilevato la Renault in Formula 1. E potrebbe essere l’inizio di un nuovo interessante capitolo per entrambe le strutture, pronto a prendere il via dalla stagione 2022.

Nicholas Latifi davanti alla Renault di Daniel Ricciardo
Nicholas Latifi davanti alla Renault di Daniel Ricciardo (Foto Giuseppe Cacace – Pool/Getty Images)