Superbike 2021, inizio del Mondiale verso un nuovo rinvio

Il campionato mondiale Superbike 2021 dovrebbe prendere il via da Aragon e non da Estoril. Si attendono comunicazioni dalla Dorna a breve.

Aragon Motorland
Motorland Aragon (Getty Images)

Il calendario del Mondiale Superbike 2021 potrebbe presto subire un nuovo cambiamento. Di recente è già stato comunicato il rinvio del round di Assen, che nei piani iniziali doveva aprire il campionato.

Stando al calendario attuale, la stagione dovrebbe prendere il via da Estoril in Portogallo il 7-9 maggio. Ma causa Covid-19 i piani rischiano nuovamente di cambiare e sono attese ulteriori comunicazioni da Dorna e FIM tra non molto.

SBK 2021, il campionato parte ad Aragon?

Come riportato da Speedweek, il Portogallo è ancora classificato come area a rischio per quanto concerne il coronavirus e questo comporta delle restrizioni ai viaggi. Per tale ragione il test dei tre team BMW previsto a Portimao per inizio marzo è stato annullato. Tom Sykes, Michael van der Mark, Jonas Folger e Eugene Laverty dovranno attendere ancora per salire sulla nuova M 1000 RR.

Nei primi giorni del prossimo mese Dorna dovrebbe comunicare che che il Mondiale SBK partirà da Aragon il 21-23 maggio. Rimane da capire se verrà organizzato un doppio round al Motorland e se quello di Estoril verrà solamente rinviato oppure cancellato completamente dal calendario.

Sembra che Dorna stia lavorando all’introduzione di due ulteriori round nel programma Superbike 2021. Come ipotesi sono emerse l’Arabia, l’Austria e Valencia. A marzo lo scenario dovrebbe diventare più chiaro, anche se tutto dipende dall’evoluzione della pandemia e i piani possono cambiare.

Calendario Superbike 2021
Calendario Superbike 2021