Hervé Poncharal: ecco perché Tech3 ha livrea arancione

Hervè Poncharal, boss del team Tech3, spiega i motivi che hanno spinto Tech3 ad adottare una livrea arancione per la stagione 2021 di MotoGP.

La KTM RC16 di Iker Lecuona
La KTM RC16 di Iker Lecuona

Le nuove livree dei team MotoGP ricalcheranno i colori della passata stagione nel 2021, ad eccezione di KTM Tech3, che ha sfoggiato un nuovo look arancione dopo due anni in un design blu-argento-arancione con il main sponsor Red Bull. L’uscita dalla squadra del colosso di bibite energetiche ha spinto a una modifica radicale che strizza l’occhio alla casa di Mattighofen. “Non abbiamo più la Red Bull come title sponsor”, spiega Hervè Poncharal. “KTM desiderava chiamarci Tech 3 KTM Factory Racing. Sono anche molto orgogliosi che ci siano motociclette nei colori KTM”.

La scuderia francese Tech3 è onorata di poter indossare i colori del suo costruttore, segno che la collaborazione sarà ancora più forte da qui agli anni a venire. Dalla casa austriaca fanno sapere che non ci sarà una squadra A e una squadra B, ma quattro piloti ufficiali che ricevono lo stesso supporto tecnico. È una grande squadra. “Abbiamo un contratto triennale con KTM e stiamo iniziando il nostro ultimo anno”, spiega Hervè Poncharal. “Voglio sempre essere molto leali. Il successo non viene dalla sola continuità, ma la continuità fa parte del successo”.

LEGGI ANCHE —> Fausto Gresini, l’intervista in cui raccontava tutta la sua vita (VIDEO)

Un patto destinato a prolungarsi

Quasi sicuramente Tech3 e KTM si legheranno fino al 2026, dal momento che il manager francese è abituato a lunghe collaborazioni. Con Yamaha ha lavorato per 18 anni. “In linea di principio, entrambe le parti, KTM e Tech 3, vogliono continuare a lavorare insieme. Si tratta solo di dettagli nel contratto, perché molte cose possono accadere entro cinque anni. Direi che siamo al 95 percento. Credo che possiamo annunciare ufficialmente qualcosa prima dell’inizio dell’estate”, ha proseguito il manager francese.

Nel 2020 Tech3 ha ottenuto ben due vittorie con Miguel Oliveira, prima di lasciar partire il suo pupillo nel team factory. Adesso quel colore arancione sancisce un patto di ferro che sicuramente durerà a lungo. A Iker Lecuona e Danilo Petrucci il compito di tenere alti quei colori. “Quel colore è uno scintillio negli occhi per i capi KTM che hanno finalmente una moto nei loro colori. Si può dire che i colori KTM sono con il team Tech 3. Vogliono sempre creare qualcosa di nuovo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tech3 Racing (@tech3racing)