Svelata la nuova Alfa Romeo di Raikkonen e Giovinazzi (FOTO e VIDEO)

Con uno show in teatro è stata presentata la nuova Alfa Romeo. L’obiettivo è di raccogliere più punti del 2020.

(©Alfa Romeo)

Nel prezioso contesto del teatro di Varsavia con tanto di ballerine vestite di rosso e bianco è stata svelata la monoposto dell’Alfa Romeo che accompagnerà Kimi Raikkonen ed Antonio Giovinazzi nel corso della stagione 2021.

Dalla livrea che ricalca i colori del Biscione e mette in evidenza lo sponsor PKN Orlen, motivo della presentazione in Polonia, la C41 è innegabilmente molto bella. Più stretta al posteriore e affusolata nella parte del muso nel rispetto del regolamento attuale, dovrà dimostrarsi all’altezza anche in pista facendo un lavoro migliore della vecchia C39.

Seppur molto affidabile l’auto del 2020 si è rivelata tra le più lente del lotto costringendo spesso entrambi i piloti ad uscire dopo il Q1 in qualifica e in gara a faticare nelle retrovie.

Come per le concorrenti, anche la macchina sviluppata ad Hinwil è un prosieguo del modello precedente, con diverse parti identiche. Su alcune sezioni invece si è lavorato nella speranza di poter colmare il gap sui team di centro gruppo.

“Le aspettative sono alte. Fra due settimane nei test del Bahrain sapremo la verità”, ha dichiarato il responsabile Frederic Vasseur. “Per adesso abbiamo preferito non porci un obiettivo in termini di posizione da raggiungere per evitare di metterci dei limiti da soli. Dunque cercheremo di procedere passo passo”.

In questo senso il lavoro del collaudatore Robert Kubica sarà fondamentale, non solo per quanto riguarda il mondiale che scatterà da Sakhir il prossimo 28 marzo, ma altresì per il 2022, quando la rivoluzione tecnica stravolgerà le monoposto.

Per quanto concerne la mancanza di un vero e proprio inverno in cui poter conoscere davvero il nuovo mezzo, le preoccupazioni non sono molte. “Sarà difficile, però alla fine siamo tutti sulla stessa barca”, ha filosofeggiato Bon Giovi.

(©Alfa Romeo)

Chiara Rainis