Jorge Martin: “Forza Fausto Gresini, continua a lottare”

Jorge Martin manda un messaggio di auguri di pronta guarigione al suo ex capo Fausto Gresini e mostra la Honda con cui è diventato campione Moto3.

Jorge Martin
Jorge Martin (foto Instagram)

Jorge Martin quest’anno esordirà in MotoGP con il team Ducati Pramac Racing, in sella ad una GP21 con specifiche ufficiali. Ma non potrà mai dimenticare il suo passato che lo ha proiettato ai livelli raggiunti oggigiorno, soprattutto al titolo iridato in Moto3 conquistato nel 2018 con la struttura Del Conca Gresini in sella ad una Honda.

Era il 4 novembre 2018 quando ha ottenuto il titolo al Gran Premio della Malesia, dando l’ultima sterzata ad una stagione impeccabile. Con un totale di sette vittorie, due secondi posti e un terzo, il madrileno ha chiuso un anno che non dimenticherà mai. Nel 2019 passa in Moto2, alla guida della KTM del team Ajo Motorsport. Ottiene un secondo posto in Australia e un terzo posto in Giappone e chiude la stagione all’11º posto con 94 punti. Nel 2020 rimane col team Ajo ma passa alla guida di una Kalex Moto2.

Il post del pilota Ducati

Ma Ducati aveva puntato sul pilota classe ’98 già da tempo riuscendo a sottrarlo dall’orbita KTM per portarlo direttamente in Pramac con una moto factory. Ora, a distanza di diversi anni, ha voluto ricordare il suo ex caposquadra, Fausto Gresini, con una pubblicazione sui social in cui è possibile vedere la moto con cui è diventato campione del mondo e conservata come trofeo nel salone di casa sua.

Il post viene accompagnato da un messaggio in cui Jorge Martin ringrazia Gresini per tutto il lavoro svolto e incoraggia il manager di Imola a continuare a combattere contro il Coronavirus, da cui è stato colpito lo scorso Natale. “Grazie a Fausto ho questa meraviglia in salotto, me l’ha regalata quando abbiamo vinto insieme il Mondiale nel 2018! Spero solo che tu continui a combattere e che ne esca”.