Alex Marquez chiarisce a Marc: “Basta con i consigli”

Alex Marquez ha spiegato di aver deciso di rifiutare ad un certo punto i continui consigli ricevuti dal fratello Marc.

Marc Marquez e Alex Marquez (Getty Images)

Alex Marquez e Marc hanno da sempre un rapporto davvero bellissimo. I due vivono insieme e si scambiano spesso i segreti del proprio lavoro. Nel 2020 avevano coronato il sogno di una vita: condividere il box nello stesso team, la Honda.

Purtroppo però il fato ha voluto diversamente e i fratelli Marquez si sono ritrovati a condividere il box solo per un intero weekend. L’infortunio di Marc, infatti, ha diviso i due praticamente per tutta la stagione e alla fine Alex è stato “spedito” al Team LCR. Così l’esperienza da compagni di squadra è stata rimandata a data da destinarsi.

Alex Marquez: “È la Honda che vi deve dare notizie su Marc”

Durante un’intervista rilasciata ad Autosport, Alex Marquez ha così dichiarato: “Per me è sempre stato difficile dire qualcosa. Penso di non essere la persona incaricata per dire qualcosa su Marc. Questo lo deve fare la squadra o il team manager, sono loro quelli che devono dare notizie”.

Il pilota spagnolo ha poi raccontato dei consigli ricevuti dal fratello: “Ovviamente mi ha detto molte cose da provare e da imparare. Alla fine però in pista sono da solo. Puoi avere al tuo fianco il miglior fratello del mondo che ti insegna tante cose, ma poi sei solo in pista e devi imparare ovunque e ricordare tutte le migliaia di cose che mi ha detto”.

Infine Alex Marquez ha così concluso: “Non è facile ed è arrivato un punto durante la stagione in cui gli ho detto: Lasciami in pace per favore, non dirmi più cose perché devo già elaborare le cose che mi hai detto prima”.

Antonio Russo